Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tarquinia, è online la piattaforma acquisti telematici per gli operatori economici

La piattaforma consentirà lo svolgimento anche di procedure di gara telematiche aperte e negoziate

Più informazioni su

Tarquinia – “E’ online la piattaforma acquisti telematici per gli operatori economici. Con l’utilizzo della piattaforma, la Città di Tarquinia si impegna ad ottemperare ai principi generali di economicità, libera concorrenza, parità di trattamento, non discriminazione, trasparenza, proporzionalità, pubblicità così come previsto dal D.Lgs. 50/2016 e dalle linee guida Anac”. Lo comunica il Comune di Tarquinia.

“L’adozione degli elenchi informatizzati degli operatori economici consentirà all’Ente di consultare gli stessi nel rispetto del criterio di rotazione degli inviti nell’ambito delle procedure di affidamento di lavori, servizi e forniture effettuate ai sensi dell’art. 36, comma 2 lett. a) del Codice dei Contratti.

L’Albo, articolato per categorie merceologiche, è suddiviso nelle seguenti sezioni:
1. Aziende o Cooperative fornitrici di beni e servizi;
2. Aziende o Cooperative esecutrici di lavori;
3. Tecnici progettisti e assimilati;
4. Professionisti;
5. Operatori sociali.

Gli operatori economici che intendano iscriversi come ditte esecutrici di lavori pubblici, forniture o servizi ovvero negli elenchi professionali dovranno quindi effettuare la registrazione alla piattaforma. Successivamente, attraverso una procedura guidata, saranno rilasciate le credenziali per accedere all’area riservata, nella quale sarà possibile proseguire con le successive fasi di abilitazione alle diverse sezioni dell’Albo fornitori.

Con successivo avviso sarà comunicata l’effettiva attivazione della Piattaforma acquisti telematici, che consentirà agli operatori economici che si siano abilitati ad uno o a più sezioni dell’Albo di essere interpellate dall’Amministrazione, per le proprie esigenze contrattuali inerenti il raggiungimento degli scopi istituzionali.

La piattaforma una volta attivata consentirà lo svolgimento anche di procedure di gara telematiche aperte e negoziate. La partecipazione alle “Procedure Negoziate” senza previa pubblicazione del Bando ai sensi dell’art. 63 del D.Lgs. 50/2016 è consentita esclusivamente agli operatori iscritti ed abilitati agli Albi informatizzati degli operatori economici della Città di
Tarquinia.

“Siamo convinti che questa piattaforma garantirà ancor più i principi di trasparenza e rotazione già adottati nei confronti degli operatori economici e che aiuterà gli uffici tecnici e non solo, nel regolare svolgimento delle procedure e affidamenti degli incarichi. E’ un grande passo in avanti per la città di Tarquinia, che ne beneficerà in termini di legalità, efficienza e produttività”.

Per rispondere ad un avviso per una procedura ristretta di cui all’art. 61 del D.Lgs. 50/2016 e/o ad un’indagine di mercato, gli operatori economici dovranno preventivamente iscriversi ed abilitarsi agli Elenchi informatizzati degli operatori economici del Comune di Tarquinia, entro il termine di scadenza dell’avviso di interesse.

Gli operatori economici interessati a partecipare a tutte le procedure bandite dalla Città di Tarquinia Comune sono quindi invitati a effettuare la registrazione e l’ iscrizione alla piattaforma già online. Il nuovo albo fornitori annulla e sostituisce tutti gli elenchi a disposizione dell’Ente, nonché ogni istanza inoltrata con qualsiasi forma che non sia quella prevista dal portale”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Tarquinia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Tarquinia

Più informazioni su