Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, va al parco con hashish, cocaina ed eroina: giovane donna finisce in manette

La donna è stata sorpresa mentre camminava verso un albero dove ha preso un borsello nero e prelevato piccoli involucri di colore bianco

Roma – Un servizio studiato nei minimi dettagli quello messo in atto dagli agenti della Sezione Volanti al parco “Collina della Pace”, luogo frequentato da spacciatori.

Si sono posizionati alle spalle del parco dove, grazie alla visuale strategica, hanno subito notato un uomo che si avvicinava ad una donna con la quale iniziava a scambiare qualche parola – pochi secondi e la donna si è incamminata verso un albero, dove, all’interno di un borsello nero ha prelevato dei piccoli involucri di colore bianco e poi è tornata subito dal suo “amico”.

Scena non passata inosservata ai poliziotti che hanno deciso di intervenire. L’uomo accortosi della loro presenza è riuscito ad allontanarsi mentre la donna è stata fermata ed identificata, una 21enne di origine nigeriana, in Italia senza fissa dimora. Controllata, nella borsa che aveva a tracolla hanno trovato 180 euro in contanti mentre nel borsello che nel frattempo avevano prelevato dai piedi dell’albero, i poliziotti hanno rinvenuto e successivamente sequestrato 38 bustine contenenti 48 grammi di hashish, 26 involucri contenenti cocaina e 21 involucri contenenti eroina.

Foto-segnalata e ultimati gli atti, è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della convalida dell’arresto.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo