Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Terracina, lanciò materiale pericoloso in campo durante una partita: arrestato

Si tratta di una pena residua a un anno e 4 mesi di reclusione

Terracina – I carabinieri della stazione di Terracina, il 2 aprile, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina.

I militari hanno arrestato un 52enne del luogo che deve scontare una pena residua di un anno e 4 mesi di reclusione perchè ritenuto responsabile dei reati di lancio di materiale pericoloso, scavalcamento e invasione di campo in occasione di una manifestazione sportiva.

L’uomo è stato rinchiuso nella casa circondariale di Frosinone.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Terracina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Terracina