Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Edoardo Scotti al Roma Sprint Festival: “Gara per testare la forma, punto al Mondiale Staffette”

L’azzurro esordirà in Polonia nella 4x400. Allo Stadio dei Marmi il 16 aprile nei 150 e 300 metri

Roma – Edoardo è un velocista del futuro per l’atletica leggera. Nei 400 metri è un talento, un giovane campione che punta a grandi traguardi. A soli 20 anni, l’atleta dei Carabinieri, è uno degli azzurri di peso di una Nazionale che vuole collezionare successi.

E’ in raduno dal 6 aprile a Roma per il Mondiale di staffette Scotti. La competizione, che permetterà di strappare il pass olimpico, si svolgerà il 1 e il 2 maggio in Polonia. E’ là che Scotti darà il suo meglio per migliorare i suoi tempi sulla distanza. Il crono conquistato al Golden Gala del 2020, lo scorso mese di settembre, ha stupito il movimento azzurro: 45”21 sul traguardo con miglior prestazione nazionale under 23 e storica vittoria del meeting. Sta crescendo l’Italia di specialità, insieme ad Edoardo campione mondiale ed europeo di categoria e primatista nazionale under 20, il mondo azzurro può vantare l’appartenenza di altri grandi dei 400. Non solo il primatista italiano Davide Re che punta alla finale olimpica a Tokyo, ma anche Vladimir Aceti, con cui Edoardo sfida velocità e medaglie. E’ stato finalista di prestigio Edoardo agli Europei del 2018 a Berlino. Nella 4×400 metri piani ha fatto il suo esordio assoluto in Nazionale senior.

Il suo esordio prima delle Olimpiadi, in cui sogna di gareggiare, tuttavia avverrà alcune settimane prima del Mondiale. Alla manifestazione di atletica leggera ‘Roma Sprint Festival’, Scotti esordirà nella stagione all’aperto testandosi però su due prove intermedie dei suoi 400, 150 e 300 metri. Il 16 aprile studierà muscoli e forma l’azzurro per volare in Polonia con un pezzetto di sicurezza in più: “Spero vada bene allo Stadio Marmi, servirà per capire come sto”. Ha dichiarato ad Atletica Tv.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport