Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma Sprint Festival, l’atletica della velocità allo Stadio dei Marmi

Via alla prima edizione della competizione il 16 aprile. Test di avvicinamento per i Mondiali Staffette

Roma – Si avvicina l’appuntamento con la prima edizione del Dynamica Retail Roma Sprint Festival, un format di gara innovativo nel panorama della Capitale, perché riservato alle discipline della velocità su pista. Mai come in questo momento storico c’è la necessità di supportare lo sport ed il movimento.

La pandemia ha inevitabilmente cambiato le abitudini delle persone, ma la mission della manifestazione è quella di ripartire in totale sicurezza. Soprattutto nell’anno olimpico, in vista dell’atteso appuntamento di Tokyo 2020-2021. Lo Stadio dei Marmi “Pietro Mennea”, senza dubbio tra i campi di atletica più belli e ricchi di fascino al mondo, farà da sfondo a gare olimpiche e spurie. Il programma prevede 100 metri, 150 metri, 300 metri e 400 metri. Un possibile test di forma per gli atleti di spicco del nostro panorama nazionale, in vista dei Campionati del Mondo di Staffette in programma l’1 e 2 maggio a Chorzów, in Polonia.

Al via gli azzurri Edoardo Scotti (CS Carabinieri) recordman italiano dei 400 metri U23 (leggi qui), Vladimir Aceti (GA Fiamme Gialle) campione italiano dei 400 metri indoor in carica, Federico Cattaneo (CS Aeronautica Militare) primatista italiano con la staffetta 4×100 metri, Davide Manenti (CS Aeronautica Militare) talentuoso velocista in ripresa, e altri giovani talenti quali Roberto Rigali (Bergamo Stars Atletica), Chituru Ali (GA Fiamme Gialle), Federico Guglielmi (ASD Atletica Biotekna).

Sarà presente anche Yupun Abeikoon (ASD Atletica Futura Roma), recentemente 6.59 sui 60 metri e 10.16 sui 100m, stabilendo così il record nazionale dello Sri Lanka e il record del Sud-Est asiatico. Sul giro di pista tanti progonisti, tra cui il campione europeo juniores Lorenzo Benati (Roma Atl. Acquacetosa). Un parterre di assoluto rilievo anche in campo femminile, con la presenza delle azzurre della 4×100 metri Gloria Hooper (CS Carabinieri) e Zaynab Dosso (GS Fiamme Azzurre), Rebecca Borga (GA Fiamme Gialle) primatista italiana con la staffetta 4×400 metri agli Europei Indoor di Torun, e ancora Ayomide Folorunso (GS Fiamme Oro), Alessia Pavese (CS Aeronautica Militare), Chiara Melon (Atl. BS ’50 Metallurgica S. Marco), Rebecca Sartori (GS Fiamme Oro) e Linda Olivieri (GS Fiamme Oro).

I direttori del progetto, Claudio Licciardello e Andrea Amato, sono entusiasti del lavoro svolto dal team: “Questo meeting è già un successo, un successo di squadra: abbiamo lavorato con entusiasmo, potendo contare sulla grande esperienza di Fabio Martelli, presidente del Comitato Regionale Fidal Lazio, e sull’attivo supporto dell’ASD Roma Atletica Acquacetosa. Speriamo sia la prima di tante edizioni, Roma non vede l’ora di accogliere gli atleti». Dichiarano entrambi. Martelli aggiunge: “Sinergia e Crescita dell’Atletica Laziale aprono le porte a Roma Sprint Festival. L’ASD Atletica Acquacetosa e CR FIDAL Lazio liaison vincente per un evento di altissimo livello tecnico per i velocisti azzurri allo Stadio dei Marmi”.

Per tutti gli appassionati, le gare saranno disponibili in live streaming sui canali della Federazione Italiana di Atletica Leggera: sul sito web http://www.atletica.tv/ e sul profilo Youtube https:// www.youtube.com/user/atleticaitaliana

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport