Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tiramisù: la ricetta originale del dessert per eccellenza

Il tiramisù è il dolce perfetto per ogni occasione e semplicissimo da preparare

Più informazioni su

Cucina e Sapori – Il tiramisù è uno dei dolci più amati da tutti gli italiani. Le sue origini sono ancora dibattute, ma attribuite soprattutto al Veneto ed al Friuli-Venezia Giulia. E’ il dessert perfetto per ogni occasione, a base di savoiardi, oppure altri biscotti purché siano di consistenza friabile, inzuppati nel caffè e ricoperti di una crema composta di mascarpone, uova e zucchero. In alcune varianti, c’è chi preferisce aromatizzare la crema con il liquore, per darle un sapore più forte.

La ricetta classica del tiramisù

Il tiramisù è molto semplice da preparare, ecco la ricetta classica, con savoiardi, mascarpone ed un pizzico di marsala:

Ingredienti:

500 g Mascarpone

300 g Biscotti savoiardi

150 g Zucchero

6 pz Tuorli d’uovo freschissimi

4 Cucchiai di Marsala

4  Tazze di caffè espresso lungo

Cacao amaro in polvere.

Procedimento
Per fare un buon tiramisù partire sbattendo i tuorli con lo zucchero, fino a che non diventeranno bianchi e spumosi. Unire il marsala, poi il mascarpone e amalgamare ottenendo una crema omogenea.

Montare gli albumi con la frusta a mano o con quelle elettriche: se usate quella manuale sceglietela di grosse dimensioni in modo da incorporare più aria. Unire gli albumi montati al composto di tuorli e mascarpone mescolando la crema dal basso verso l’alto. Preparare i caffè e lasciateli raffreddare. Versare il caffè freddo in una larga ciotola; inzupparci via via i savoiardi su entrambi i lati, velocemente, per evitare che si bagnino troppo, poi adagiarli sul fondo di una pirofila rettangolare, affiancati fra loro.

Ricoprire i savoiardi con uno strato di crema. Ripetere l’operazione fino a esaurimento degli ingredienti, terminando con la crema. Lasciare raffreddare in frigo per un’ora e, al momento di servire, spolverizzate la superficie con un velo uniforme di cacao setacciato.

Se preferite, scaldare il composto di tuorli, zucchero e marsala in una casseruola a bagnomaria e portatelo a 82 °C (temperatura di pastorizzazione), mescolando velocemente per non farlo rapprendere; una volta freddo unire il mascarpone. Se non avete il termometro da cucina, togliete la crema dal fuoco quando mescolandola questa velerà il cucchiaio. In questo modo eviterete i rischi associati al consumo di uova crude.

Se sei un vero appassionato, clicca qui per visitare www.fornelliditalia.it
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Cucina e Sapori

Più informazioni su