Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Acqua Bene Comune, Lombardi: “Incontro con i comitati per la riapertura del dossier”

Lombardi: "Abbiamo avviato un percorso di confronto sulla gestione pubblica. Il prossimo incontro si terrà tra circa un mese"

Più informazioni su

Regione Lazio – “Ho incontrato una delegazione dei Comitati per l’Acqua Pubblica per raccogliere input utili alla riapertura del dossier sulla gestione del servizio idrico integrato nella nostra regione, così come annunciato lo scorso 22 marzo in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua”. Così, in una nota, Roberta Lombardi, assessore alla Transizione Ecologica e alla Trasformazione Digitale.

“Si tratta di un primo passo- spiega l’Assessore –  di un più ampio percorso di studio e ricognizione di quanto in questi anni è stato prodotto sul tema, anche a livello normativo, e da parte mia ho dato la massima disponibilità a fornire ai Comitati attraverso il mio staff tutta la documentazione necessaria per quel che è di competenza del mio Assessorato, aggiornandoci con un nuovo incontro tra circa un mese, oltre che periodicamente. A tal proposito abbiamo già concordato con l’assessore Alessandri un primo incontro, per ricostruire il pregresso e iniziare una collaborazione per le prossime fasi”.

Con la delegazione dei Comitati abbiamo convenuto che lo strumento principale a cui guardare è la legge regionale 5 del 2014 in materia di ‘Tutela, governo e gestione pubblica delle acque’, già approvata dal Consiglio regionale, che prevede la ridisegnazione degli Ambiti Territoriale Ottimali (ATO) sulla base dei bacini idrografici e su cui pure va fatta un’istruttoria specifica per eventuali aggiornamenti in vista dell’attuazione da parte della Giunta. A tale scopo mi sono impegnata a portare il tema all’interno della nuova maggioranza regionale per aprire un confronto anche con le altre forze politiche che insieme con noi hanno sottoscritto il nuovo programma che, tra i vari punti elencati, prevede proprio le ‘Politiche pubbliche sul ciclo dell’acqua’”.

“Sono orgogliosa di avviare questo iter – conclude Lombardi – volto a onorare finalmente la volontà popolare espressa 10 anni fa dal referendum popolare del 2011 con cui ben il 57% dei cittadini italiani decretarono con oltre il 95% dei Sì la vittoria dell’Acqua Bene Comune. Forse non sarà un risultato immediato ma proprio per questo dobbiamo iniziare subito”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio

Più informazioni su