Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, rissa in pieno giorno a colpi di bastone e lanci di panchine

I due uomini coinvolti nella lite sono stati denunciati in stato di libertà dalla Polizia

Civitavecchia –  Una violenta lite con minacce e percosse, in pieno giorno. E’ quanto accaduto tra due uomini a Civitavecchia nella mattinata di ieri, 09 aprile 2021, dove una pattuglia del commissariato di viale della Vittoria, impiegata nei servizi antiborseggio nei pressi del mercato è intervenuta, attirata dalle urla delle persone, in via Carducci, dove due uomini, stavano litigando cercando di colpirsi a vicenda

Durante la violenta lite, i due, oltre a lanciarsi reciproche minacce e colpirsi con calci e pugni, cercavano di affrontarsi brandendo uno un lungo bastone e l’altro una panchina in legno che gli lanciava contro. I poliziotti intervenuti hanno immediatamente separato e disarmato i due uomini e con l’ausilio di altre pattuglie del Commissariato li hanno accompagnati negli Uffici di viale della Vittoria.

Dopo aver sentito alcuni testimoni i due uomini, un 64enne ed un 54enne, entrambi residenti a Civitavecchia, sono stati identificati e denunciati in stato di libertà per minacce aggravate e percosse. Il 64enne è stato anche denunciato per essersi rifiutato di fornire i documenti agli agenti intervenuti.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia