Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

M5S di Gaeta: “Periferie abbandonate al degrado”

Il gruppo politico si sofferma in particolare sulla situazione di Monte Tortona

Gaeta – Qualche giorno fa il Movimento 5 Stelle di Gaeta è intervenuto per “segnalare la situazione ormai nota in cui verte il quartiere di Monte Tortona. Sollecitati dai residenti siamo arrivati immediatamente sul luogo e abbiamo avuto modo di valutare la condizione di degrado ed abbandono in cui verte il quartiere.

La viabilità e la sicurezza dei cittadini – prosegue il gruppo politico – sono messe a rischio ogni giorno da una condizione precaria del manto stradale. Se pensiamo che il quartiere è abitato in grande percentuale da anziani o e persone disagiate, il quadro assume una rilevanza ancora più seria.

Siamo soddisfatti che il nostro operato abbia risvegliato l’attenzione dell’Assessore Magliozzi e ci auguriamo che nei tempi prestabiliti i problemi siano risolti.

L’assessore però, sembra non ricordare, quando attacca noi e la nostra buonafede nell’evidenziare le carenze, le continue mancanze di questa amministrazione nei confronti delle periferie e non solo.

Rispediamo al mittente le accuse di campagna elettorale in quanto non è la prima volta che interveniamo in questo quartiere già mira delle nostre attenzioni in passato per la pulizia del giardinetto e non solo.

Lo invitiamo a lavorare e cooperare nell’interesse di tutti i cittadini, dal momento che solo di qualche settima fa, ricordiamo le sue pose dinanzi ai lavori di asfalto di Gaeta medievale. A quando quelle a Monte Tortona?

Il M5S e i suoi attivisti – precisa il movimento – continueranno ad essere dalla parte dei cittadini e non intende allontanarsi dalla realtà difficile delle periferie della nostra città.

Siamo aperti al dialogo per cercare soluzioni a favore del bene comune”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Gaeta
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Gaeta