Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, gaffe della Raggi sui social: al posto del Colosseo c’è l’arena di Nimes

"Il simbolo di Roma scambiato con un anfiteatro romano che abbellisce una cittadina del sud della Francia"

Più informazioni su

Roma – “In cinque anni di fallimenti, errori, gaffe e disastri, Virginia Raggi e il M5S in Campidoglio ci hanno abituato ad ogni genere di figuraccia. Ma stavolta stabiliamo un nuovo record“.

Lo dichiara Luciano Nobili, deputato di Italia Viva, che in un post sulla sua pagina Facebook prosegue: “In un video ufficiale pubblicato sui suoi social la sindaca, che ha privato Roma della grande opportunità e dei miliardi delle Olimpiadi 2024, ha la faccia di provare a intestarsi la Ryder cup di golf 2023, che Roma ospiterà solo grazie alla lungimiranza del governo Renzi, del presidente Chimenti e del Coni, che l’hanno ottenuta nel 2015 quando lei non era nemmeno stata eletta. E già questo farebbe abbastanza ridere. Invece, c’è da piangere. Perché in quel video prodotto dal Comune di Roma, al posto del Colosseo, c’è l’Arena di Nimes in Francia“.

“Un errore che non farebbe neanche un bambino delle elementari, il simbolo di Roma scambiato con un anfiteatro romano che abbellisce una cittadina del sud della Francia. Resisti Roma, che è quasi finita”, conclude. Dopo la “svista” il video è stato modificato e ora sul profilo Facebook della sindaca appare piazza Navona con la fontana dei Quattro Fiumi del Bernini.

VIRGINIA #RAGGI SCAMBIA COLOSSEO CON ARENA DI NIMES, M5S IN CAMPIDOGLIO ALLE COMICHE FINALI

In cinque anni di…

Pubblicato da Luciano Nobili su Domenica 11 aprile 2021

Il mea culpa dello staff

In serata, sulla pagina della sindaca è arrivato il mea culpa dello staff, accompagnato dagli hashtag #TuttaColpaDellaRaggi e #HaStatoLaRaggi. “Ogni pretesto è valido per buttare fango su Virginia Raggi. Stavolta proviamo a discolparla: non è lei la colpevole. Siamo noi”, si legge.

“Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato un post con un video della Ryder Cup Europe per rilanciare la Ryder Cup che si terrà a Roma e Guidonia nel 2023: tra le immagini del video c’erano anche quelle dell’arena di Nimes, in Francia, inserite erroneamente al posto di quelle del Colosseo di Roma – spiegano -. Il video lo abbiamo ripreso dai canali della Federgolf ed era stato rilanciato in precedenza anche da numerosi media nazionali e internazionali. Ovviamente è stato un nostro errore non verificare bene prima di metterlo online. Non abbiamo posto la dovuta attenzione. Virginia, ci dispiace”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo

Più informazioni su