Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

405.000 euro per la messa in sicurezza di quattro scuole di Anzio

Nolfi: "Le Scuole devono essere un luogo sicuro e rappresentano la priorità della nostra azione amministrativa"                

Anzio – Risanamento dei solai, messa in sicurezza dell’impianto elettrico ed adeguamento impianto antincendio dei plessi scolastici Don Puglisi di Viale Severiano e Gianni Rodari di Lavinio, risanamento dei solai ed adeguamento impiantistica per il rilascio del certificato prevenzione incendi ai plessi Ivana Gregoretti di Via Jenne e Angelita al quartiere Sacida. Sono le finalità della delibera approvata nei giorni scorsi dall’Amministrazione Comunale di Anzio, guidata dal Sindaco Candido De Angelis, che ha stanziato 405.000 euro per l’approvazione dei progetti definitivi relativi ai quattro edifici scolatici del territorio.

“Continua l’impegno dell’Amministrazione – afferma l’Assessore alle politiche della scuola, Laura Nolfi – per la riqualificazione e soprattutto per la messa in sicurezza delle nostre scuole, per dare serenità alle famiglie e soprattutto a tutta la popolazione scolastica, rispetto agli ambienti dove i nostri figli trascorrono gran parte della loro giornata.

In questi giorni, inoltre, stiamo intervenendo con la realizzazione e con la sistemazione degli impianti di irrigazione delle aree verdi nelle scuole, unitamente alla piantumazione di essenze floreali, per renderle più accoglienti e fruibili agli alunni, nel rispetto delle normative anticovid. Sono in fase di ultimazione i lavori per il restyling integrale della Scuola Saragat, unitamente a tutti i progetti che saranno portati a compimento nel corso dell’anno”.

L’Assessore Laura Nolfi, insieme al Sindaco, Candido De Angelis, si è attivata nuovamente anche sul fronte della prevenzione del Covid nelle scuole del territorio: “Stiamo studiando la possibilità di dotare i plessi scolastici di apparecchiature innovative per la sanificazione ed igienizzazione dell’aria, negli ambienti contaminati da virus, batteri, muffe ed infettati da acari ed insetti. Le Scuole devono essere un luogo sicuro e rappresentano la priorità della nostra azione amministrativa”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Anzio