Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Marcigliana, Novelli (M5S): “Miglioriamo la vita di uno dei parchi più belli della Regione”

"Uno degli obiettivi che mi ero prefissato era quello di rendere fruibili gli accessi al Parco"

Regione Lazio – “Con l’approvazione del Piano d’Assetto della Riserva Naturale della Marcigliana, il Consiglio Regionale del Lazio ha licenziato il sesto Piano d’Assetto di una Riserva Naturale della nostra Regione. Un risultato neanche lontanamente immaginabile prima di questa consiliatura e frutto dell’ottimo lavoro portato avanti dalla Commissione Agricoltura e Ambiente”. Lo ha dichiarato Valerio Novelli, consigliere M5S e presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente della Regione Lazio.

“Conosco molto bene la Riserva Naturale della Marcigliana – ha proseguito Novelli- perché è il territorio dove vivo e dove ho iniziato la mia storia politica ed ambientalista. Gli emendamenti che ho presentato in Aula oggi sono frutto proprio di questo percorso e dell’ascolto dei cittadini e dei territori. In particolare è stata fondamentale la collaborazione con i consiglieri comunali di Fonte Nuova Alessandro Buffa e Massimo Matricardi del Movimento 5 Stelle ed Emanuele Figorilli di Rinascita di Fonte Nuova”.

“Uno degli obiettivi che mi ero prefissato era quello di rendere fruibili gli accessi al Parco – ha continuato il Presidente – ad oggi, infatti, le porte di accesso all’area sono chiuse e, quindi, si rendeva necessario un intervento normativo in questo senso. Ora si procederà con la fase di interlocuzione con i proprietari degli accessi, così da poter rendere accessibile il parco ai cittadini, ma al contempo tutelare i proprietari terrieri.

Un altro aspetto è il lavoro sulla scheda 15, che prevede l’attuazione dello studio di fattibilità in merito alla ristrutturazione della rete elettrica del Parco per salvaguardare la salute dei cittadini. Un intervento normativo che andrà ad incidere sulla delocalizzazione del traliccio dell’alta tensione, previsto inizialmente nella zona di Parco Azzurro, e che destava notevoli preoccupazioni tra i cittadini”.

“Un piano, quindi – ha concluso il Consigliere Regionale- che, oltre a fornire regole certe nella fruizione della Riserva Naturale, migliorerà notevolmente la vita all’interno di uno dei Parchi più belli della nostra Regione”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio