Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, l’Asl di Latina aumenta la somministrazione di Astrazeneca

Dal 16 aprile al 30 aprile l'azienda prevede di incrementare i vaccini a Latina, Terracina e Formia

La Direzione dell’Azienda sanitaria locale di Latina, per ottenere un’accelerazione della campagna vaccinale, di concerto con la Regione, ha deciso di incrementare, sulla piattaforma informatica di prenotazione, le agende di somministrazione delle dosi del vaccino Astrazeneca, seguendo il percorso che contribuisce alla protezione delle persone e delle comunità.

Dal 16 aprile al 30 aprile 2021 nella sede vaccinale di Latina si passerà da 130 dosi a 260 dosi giornaliere, nella sede di Terracina da 90 dosi a 160 dosi giornaliere e nella sede di Formia da 80 dosi a 200 dosi giornaliere.

Un ulteriore step nel processo di riorganizzazione della campagna vaccinale che, grazie a interventi specifici resi possibili dal lavoro del personale coinvolto, mira a ridurre l’impatto della pandemia nel territorio pontino.

(Il Faro online)