Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, “guerra” agli occupanti abusivi: sgomberati gli alloggi Ater di via dei Fenicotteri foto

All'interno di un appartamento abitava anche la famiglia di un consigliere comunale di Ardea, che aveva adibito la casa a deposito

Ardea – Sono state sequestrate e sgomberate le case popolari Ater a Tor San Lorenzo. L’operazione, condotta dalla Polizia Locale di Roma e Ardea, è avvenuta nella mattinata di ieri 15 aprile.

La Procura della Repubblica di Velletri ha delegato le operazioni di sequestro alla Polizia Locale, disponendo la restituzione all’Ater e sottraendo in tal modo l’uso degli immobili agli occupanti. A gestire l’intera operazione, già avviata con le perquisizioni alla sede comunale del 3 marzo (leggi qui), l’ex Comandante della Polizia Locale di Ardea il dott. Sergio Ierace.

Gli agenti della Locale si sono recati agli edifici residenziali popolari Ater in via dei Fenicotteri insieme a dei fabbri, che hanno sostituito le serrature dei portoni blindati posizionati all’ingresso.

Sono state quattro le famiglie allontanate dagli appartamenti. Tra queste anche un nucleo famigliare composto da una mamma e dei bambini piccoli di cui uno con disabilità, immediatamente assistiti dal Pronto Intervento Sociale di Pomezia e dai Servizi Servizi Sociali del Comune di Ardea, che hanno avviato le procedure per trasferire la mamma con i bimbi in un alloggio del Samoa a Lido dei Pini.

All’interno di un alloggio risultavano abitanti il padre e il fratello di un consigliere comunale di Ardea, ma al momento dello sgombero l’appartamento era vuoto e adibito a deposito.

L’Ater ha incaricato anche delle ditte che hanno dovuto procedere allo spostamento delle masserizie presenti negli immobili provvedendo al deposito delle stesse in un altro luogo, per rendere disponibile fin da subito l’immobile per i più bisognosi a disposizione. Sul luogo, insieme alla Polizia Locale, è intervenuta l’Idrica e l’Enel per staccare l’energia elettrica agli appartamenti sul cui conto si stanno eseguendo ulteriori accertamenti.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea