Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Severini e Sbraccia: “Palidoro nel degrado tra l’indifferenza del Comune”

"Quello che occorre per risolvere i problemi e trasformare un Comune di 14 località in un un’unica Città, è l’unione"

Fiumicino – “Palidoro ed il nord, continuano a versare in condizioni di degrado”. L’ultimo, è l’allarme lanciato sui social da un residente, Stefano Calandra, che ha denunciato lo stato di abbandono e di incuria che affligge da tempo questa località del Comune di Fiumicino. La cosa assurda è che nessuno sembra essersene mai accorto”. Lo dichiarano in una nota stampa, il capogruppo di Crescere Insieme Roberto Severini e il referente territoriale Paolo Sbraccia.

“Eppure, – spiegano Severini e Sbraccia – criticità come queste sono state ripetutamente segnalare nelle giuste sedi fino allo stremo, ma che il nord sia spesso dimenticato è, ormai, un dato di fatto.

Quello che occorre per risolvere i problemi e trasformare un Comune di 14 località in un un’unica Città, è l’unione. Il grande dispiacere, però, è sapere che all’interno della maggioranza ci sono rappresentanti di questa parte del territorio che, invece di appoggiare e fare proprie le nostre richieste, le bocciano a priori o peggio, le ignorano per partito preso. Serve un immediato intervento degli organi competenti per ripristinare questo degrado nel canale di Palidoro tra la stazione ed il cavalcavia”.

“A tale scopo, – conclude Severini – solleverò personalmente in Commissione Ambiente la problematica in questione e mi farò carico di verificare le  rispettive competenze”.

(Foto: Facebook – @stefanocalandra)
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino