Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, sorpreso in casa con hashish e marijuana: in manette pusher 31enne

Nella propria abitazione a Castagnetta bassa il pusher deteneva ben 600 grammi di droga

Più informazioni su

Ardea – Altro duro colpo allo spaccio di sostanze stupefacenti sul litorale inferto dai Carabinieri della Compagnia di Anzio.

Questa mattina, alle prime luci dell’alba, i Carabinieri della Tenenza di Ardea, dopo una prolungata attività di indagine eseguita con metodi classici (servizi di appostamento, pedinamenti e riscontri sugli acquirenti) hanno arrestato un trentunenne italiano incensurato residente ad Ardea, in zona Castagnetta bassa.

Nella propria abitazione il pusher deteneva ben 600 grammi di droga, tra marijuana e hashish oltre a vario materiale per la suddivisione dello stupefacente in dosi e un bilancino di precisione.

Il giovane arrestato è stato trattenuto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nei prossimi giorni.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea

Più informazioni su