Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Disastro ambientale nell’Atlantico, si è sciolto l’iceberg più grande del mondo

Ribattezzato A68, l'iceberg era diventato una star dei social media. La notizia diffusa dalla Bbc.

Si è frantumato in migliaia di piccoli pezzi, che non saranno più monitorati: è questa la fine di A68 l’iceberg che era diventato la star dei social media. Era grande circa 6.000 km quadrati, pesava quasi un miliardo di tonnellate e si era staccato dall’Antartide nel 2017. Secondo il National Ice Center degli Stati Uniti non vale più la pena di monitorarne i pezzi.

L’iceberg era diventato famoso quando, dopo un anno in cui non si era praticamente mosso, ha iniziato a spostarsi verso nord con una velocità crescente, cavalcando forti correnti e venti. La paura era che il mega blocco si andasse a schiantare contro i territori britannici della South Georgia.

Invece, le onde, l’acqua calda e le temperature più elevate nell’Atlantico alla fine hanno fatto sciogliere A68.

(fonte Ansa)