Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, scoperti con oltre un chilo di cocaina: arrestata una coppia di pusher

La cocaina trovata dai Carabinieri introdotta sulle piazze di spaccio avrebbe fruttato più di centomila euro

Civitavecchia – Sorpresi con oltre un chilo di cocaina di purissima qualità. Sono finiti in manette due pusher di Roma, un uomo e una donna, arrestati nel pomeriggio di sabato dai Carabinieri di Civitavecchia.

In particolare i militari della Sezione Operativa del Nor della Compagnia di Civitavecchia e della Stazione Carabinieri di Civitavecchia Principale hanno arrestato un uomo e una donna di Roma i quali al termine degli accertamenti sono stati trovati in possesso di oltre un chilo di cocaina di purissima qualità, in parte già suddivisa in dosi, che introdotta sulle piazze di spaccio avrebbe fruttato più di centomila euro.

Lo stupefacente, destinato allo spaccio cittadino, è stato sottoposto a sequestro unitamente alla somma di diecimila euro, verosimile provento dell’attività di spaccio.

Terminati gli accertamenti, i due sono stati dichiarati in arresto per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnati presso le Case Circondariali di Roma – Rebibbia e di Grosseto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria per rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia