Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

La Asl Roma 6 fa il punto sui vaccini: “100.000 somministrazioni”

"Un risultato importante, frutto del lavoro continuo, dell’impegno e della collaborazione tra Direzione Aziendale, operatori e medici di medicina generale".

Primo bilancio per i vaccini Covid-19 all’Asl Roma 6. “Raggiunta il 17 aprile la soglia delle 100.000 somministrazioni. Un risultato importante, frutto del lavoro continuo, dell’impegno e della collaborazione tra Direzione Aziendale, operatori e medici di medicina generale”.

Così in una nota stampa della Asl che fa il punto della situazione:

n. 44.496 le vaccinazioni totali agli over 80, di questi 20.000 hanno ricevuto anche la seconda dose.
n. 1993 dosi totali somministrate alle forze dell’ordine e forze di Polizia.
n 5.260 le dosi totali somministrate al personale scolastico docente e non docente.
n. 506 le somministrazioni effettuate a persone affette da disabilità gravissima, esenti C02 e C05.
n.4889 le dosi  somministrate alla popolazione estremamente vulnerabile o fragile, di queste
n. 1.494 hanno completato il ciclo di vaccinazione.
n. 759 le somministrazioni ai caregiver.
(Dati aggiornati al 16 aprile – ore 15:30)

Attivo inoltre da ieri 16 aprile l’ottavo spoke aziendale presso la Casa della Salute di Rocca Priora che già nella sua prima giornata di attività ha registrato oltre 100 vaccinazioni. Un’ulteriore dimostrazione dello sforzo aziendale nel potenziare l’intero sistema vaccinale, pronto per somministrare un numero superiore di vaccini ma che è soggetto alle disponibilità e alle consegne nazionali”.