Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Infernetto, l’ex parrocchia San Tommaso diventerà un centro polifunzionale intitolato a Mattia

La struttura di via Lino Liviabella ospiterà attività culturali, artistiche, ludico-ricreative e sociali. E sarà intitolata al 15enne investito su via Cilea

Ostia – E’ stata approvata oggi, giovedì 22 aprile, la delibera per l’utilizzo della struttura dell’ex parrocchia San Tommaso Apostolo, in via Lino Liviabella, all’Infernetto, come centro polifunzionale intergenerazionale del Municipio X.

Il documento stabilisce che la gestione del centro debba rimanere pubblica, e impegna le commissioni competenti a redigerne un regolamento.

“Un risultato che ha visto un percorso partecipativo, cominciato con un’assemblea pubblica, finalizzata a definire le modalità di utilizzo dei locali, dove si è anche deciso di intitolare la struttura alla memoria del giovane Mattia Roperto, scomparso prematuramente in un incidente stradale a giugno 2020 in via Cilea (leggi qui)”, spiegano dal Movimento 5 Stelle del X Municipio.

“La delibera di oggi si è resa necessaria per predisporre un regolamento per la fruizione degli spazi con la massima partecipazione delle realtà territoriali, prevedendo attività culturali, artistiche, ludico-ricreative e sociali, senza fini di lucro e gratuite per i partecipanti e per gli utenti finali – continuano -. Da sottolineare, per una cosa così importante per la cittadinanza, dove il Movimento 5 Stelle ha raccolto le richieste dei cittadini, che Fratelli d’Italia si è astenuta nella votazione, e questo la dice lunga sull’interesse che nutrono per il territorio”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio