Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo: perturbazione in transito con altre piogge e rovesci previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 22 aprile 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. La perturbazione che mercoledì ha raggiunto l’Italia settentrionale a partire dal Nordovest scorrerà nei giorni successivi verso sud, coinvolgendo così le regioni centro-meridionali. Darà luogo a piogge e rovesci sparsi giovedì ed anche a qualche locale temporale, con precipitazioni che venerdì abbandoneranno progressivamente il Centro Italia per concentrarsi al Sud, dove si attarderanno fino a sabato. Il tempo andrà invece migliorando già giovedì al Nord, con schiarite in successiva estensione alle regioni centrali, grazie anche al rinforzo di un campo anticiclonico che dell’Europa nordoccidentale comincerà ad espandersi verso il Mediterraneo. Vediamo nel dettaglio:

METEO GIOVEDÌ 22 APRILE.  Miglioramento al Nord e alta Toscana con schiarite anche ampie, grazie all’allontanamento del fronte verso le regioni centrali, pur con una certa variabilità diurna che si rigenererà a ridosso delle Alpi centro-orientali, sul Friuli VG e Appennino Romagnolo associata ad alcuni piovaschi in locale sconfinamento alle pianure del Nordest ma esaurimento in serata. Peggiora invece sul resto del Centro Italia e Sardegna con piogge e rovesci più frequenti su Lazio ed Abruzzo, specie settori centro- meridionali, in lenta attenuazione in serata; neve sull’Appennino dai 1500/1800m. Nuvoloso anche al Sud con piogge e rovesci sparsi più frequenti sulle zone peninsulari e sulle zone settentrionali ed orientali della Sicilia, qualche temporale possibile in giornata in Puglia. Tornano ad aumentare le temperature diurne al Nord, calano invece al Sud. Ventilazione moderata o tesa da sudest, da nordest sui bacini più settentrionali.

Evoluzione meteo Lazio

GIOVEDI’: tempo in peggioramento per il transito di una perturbazione che determinerà molte nubi e piogge anche a carattere di rovescio, con possibili locali temporali, specie nel Lazio (maggiormente interessato il medio-basso Lazio), e su parte dell’Umbria , qui con piogge deboli o al più moderate entro mattino e nuovi locali deboli spunti piovosi nel pomeriggio . Andrà meglio sulla Toscana con residue piogge deboli notturne, qualche spunto piovoso sparso durante le ore diurne, con tendenza ad aperture graduali dal tardo pomeriggio . Temperature massime in calo nel Lazio, in leggero aumento sulla Toscana. Venti in prevalenza da nordest deboli o moderati, con rinforzi su coste e crinali. Mare mosso, specie il bacino laziale.

 

Commento del previsore Lazio

Mercoledì caratterizzato da residua instabilità diurna sulle regioni del medio Tirreno, che interesserà le aree interne ed appenniniche di Toscana ed Umbria e localmente del Lazio. Progressivo peggioramento atteso in serata sulla Toscana, con nubi in aumento e piogge deboli o moderate estese a buona parte delle province settentrionali e lungo l’Appennino. Giovedì perturbato sull’Umbria ed in particolare sul Lazio, dove avremo precipitazioni diffuse a carattere di rovescio e temporale, in esaurimento entro fine giornata. Meglio sulla Toscana. Temperature massime in calo. Seguirà un weekend stabile con temperature in aumento e clima mite nelle ore centrali.
Fonte: 3B Meteo

Più informazioni su