Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Vaccinazioni nelle carceri, Ciani (Demos): “Importante procedere speditamente”

Il Vicepresidente della Commissione Sanità: "È un passo che avevo chiesto con forza già nel dicembre scorso e che sono felice si sia finalmente avviato"

Regione Lazio – “Da stamattina negli istituti penitenziari di Roma e del Lazio sono iniziate le vaccinazioni (leggi qui) per le persone appartenenti all’ ‘universo carcere’. È un passo importante che avevo chiesto con forza già nel dicembre scorso e che sono felice si sia finalmente avviato”. E’ quanto dichiara in una nota Paolo Ciani (Demos), vicepresidente della Commissione Sanità alla Regione Lazio e candidato sindaco di Roma alle primarie del centrosinistra

“Bisogna considerare che da oltre un anno – spiega il Vicepresidente – le misure di contenimento del Covid hanno accentuato l’isolamento e la riduzione di molte attività di socializzazione, peggiorando la vita quotidiana. La seconda e terza ondata della Pandemia purtroppo non hanno risparmiato i penitenziari, dove si sono registrati diversi casi di contagio e alcuni morti. Il carcere è per definizione uno spazio chiuso e proprio per proteggere tutte le persone presenti (detenuti, agenti, personale civile, personale sanitario), ritengo sia importante che si proceda speditamente con la vaccinazione”.

“Continuerò a seguire con attenzione le vicende del carcere, – conclude Ciani – dove sono stato volontario per anni, convinto che non sia un ‘mondo a parte'”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio