Seguici su

Cerca nel sito

A Nettuno anche le tabaccherie rilasciano certificati anagrafici: ecco quali

Al momento sono 14 le attività, dislocate in diverse aree del territorio comunale, che partiranno in via sperimentale per il nuovo progetto

Nettuno – A partire dal 23 aprile 2021, i certificati anagrafici – come il certificato di residenza o dello stato di famiglia – possono essere rilasciati anche in tabaccheria, nell’ottica di semplificare i servizi per i cittadini che non dovranno necessariamente recarsi in Comune per ottenere questi documenti.

Al momento sono 14 le attività, dislocate in diverse aree del territorio comunale, che partiranno in via sperimentale per il nuovo progetto, innovativo servizio nato da una convenzione siglata tra il Comune di Nettuno e la Fit, Federazione Italiana Tabaccai, guidata a livello provinciale dal presidente Simone Brini, in collaborazione con al Novarese, società del gruppo Fit.

A breve, in una seconda fase, l’adesione al progetto sarà estesa a tutte le tabaccherie del vomune e quindi il numero dei punti vendita convenzionato aumenterà, diventando una grande rete civica al servizio dei cittadini.

“Con questa innovativa operazione – ha detto il sindaco Alessandro Coppola – andiamo anche a valorizzare e a supportare le attività del nostro territorio che, integrando alcuni servizi comunali, hanno la possibilità di divenire sempre più punti di riferimento per le persone, creando una rete territoriale. Il nostro Comune sta puntando sempre più sull’innovazione dei servizi al cittadino e questo nuovo progetto va in questa direzione con la creazione di una grande rete civica di servizio al cittadino”.

“Per un cittadino – aggiunge il vicesindaco Alessandro Mauro – può non essere agevole recarsi nella sede del Comune per fare un certificato e quindi abbiamo pensato in collaborazione con la Federazione Italiana Tabaccai di portare questo servizio di anagrafe sul territorio per semplificare la vita delle persone. Chi ha bisogno di un certificato anagrafico adesso potrà recarsi presso la tabaccheria più vicino casa, risparmiando tempo”.

“Con questo nuova possibilità – continua Mauro – l’obiettivo è snellire il lavoro di un ufficio che abbiamo trovato fortemente sottorganico a causa delle politiche delle Amministrazioni che ci hanno preceduto. I dipendenti dell’Ufficio Anagrafe, specialmente in questo anno di Covid che ha fatto emergere ulteriori criticità, stanno svolgendo un lavoro immane con tutte le difficoltà del caso e le numerose critiche che vengono mosse dagli utenti su cui si riflettono, purtroppo, le tante problematiche che ogni giorno questo settore è chiamato a fronteggiare. Sono certo che questo nuovo servizio possa svolgere un importante azione di sostegno all’Ufficio Anagrafe e, al contempo, rendere più facile e accessibili il reperimento dei certificati necessari da parte dei cittadini. Un ringraziamento particolare per il lavoro svolto e la collaborazione lo voglio rivolgere all’Ufficio Ced del Comune di Nettuno, sempre in prima linea nell’informatizzazione dei nostri servizi”.

“Siamo davvero soddisfatti – ha aggiunto Simone Brini, presidente della Federazione Italiana Tabaccai della provincia – di poter collaborare con le istituzioni affinché le nostre attività possano essere vicine ai cittadini, agevolandoli nelle loro incombenze quotidiane e svolgendo così anche una funzione di servizio. La nostra categoria ha subito ben risposto a questo nuovo progetto e presto altre tabaccherie vi aderiranno”.

Di seguito i certificati che saranno rilasciati dalle tabaccherie:

  • certificato di residenza,
  • certificato di stato civile,
  • certificato di stato libero,
  • certificato di cittadinanza,
  • certificato contestuale,
  • certificato di residenza e stato di famiglia,
  • certificato di residenza, cittadinanza e stato libero,
  • certificato di residenza e cittadinanza,
  • certificato di stato di famiglia e stato civile,
  • certificato di stato di famiglia,
  • certificato anagrafico di matrimonio,
  • certificato anagrafico di unione civile,
  • certificato di esistenza in vita,
  • certificato anagrafico di nascita,
  • certificato anagrafico di morte,
  • certificato di convivenza di fatto,
  • stato di famiglia per cittadini Aire,
  • stato di famiglia e residenza per cittadini Aire,
  • certificato di residenza per cittadini Aire.

Le tabaccherie che partono:

  • piazza Giuseppe Mazzini 3,
  • piazza Giuseppe Mazzini 23,
  • piazza IX Settembre,
  • via Santa Barbara 46,
  • via Vittorio Veneto 70,
  • via Romana 177,
  • via della Liberazione 84,
  • via dell’Olmata 68,
  • via delle Azalee 1,
  • via dei Laghi 27,
  • via Amerigo Vespucci 5/E,
  • via Romana Antica 9/A,
  • via della Seccia 1/E,
  • via Armando Diaz 1.

Per ogni operazione di rilascio dei certificati, il costo è di 2 euro Iva compresa. Dal mese di giugno potranno aderire al progetto tutte le tabaccherie associate a Fit diventando, di fatto, la rete di prossimità comunale più estesa per i servizi ai cittadini. Su ogni certificato è presente un QR code che ne attesta l’autenticità.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Nettuno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Nettuno