Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, via libera alla ripresa del vaccino Johnson & Johnson negli Usa

Il via libera è arrivato dopo che nelle scorse ore la commissione di esperti dei Cdc ha ritenuto che i benefici del vaccino superino i rischi

Washington – Revocata la sospensione della somministrazione del vaccino monodose anti-Coronavirus da parte dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) e dalla Food and Drug Administration (Fda).

I Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) e la Food and Drug Administration (Fda) hanno revocato la sospensione della somministrazione del vaccino monodose anti-Covid di Johnson & Johnson, dopo la raccomandata pausa “precauzionale” di dieci giorni, annunciando – come ha riportato la Cnn – che verrà aggiornato il foglio illustrativo per quanto riguarda i rischi di coaguli di sangue.

Il via libera è arrivato dopo che nelle scorse ore la commissione di esperti dei Cdc ha ritenuto che i benefici del vaccino superino i rischi. Già da oggi i punti vaccinali dovrebbero riprendere le somministrazioni.

“Abbiamo concluso che i benefici noti e potenziali del vaccino Janssen Covid-19 superino i rischi noti e potenziali nei soggetti a partire dai 18 anni – ha affermato in una dichiarazione Janet Woodcock della Fda -. Siamo fiduciosi nel fatto che questo vaccino continui a rispondere ai nostri standard di sicurezza, efficacia e qualità”.

“La somministrazione del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson può riprendere immediatamente”, ha detto la direttrice dei Cdc Rochelle Walensky. (Fonte: Adnkronos)