Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Vaccino anti-Covid, aperto a Roma il primo hub drive-in del Lazio: al via le prenotazioni foto

La struttura di Valmontone, che si estende su un’area di 20.000 mq, sarà uno dei centri vaccinali più grandi della Regione Lazio

Roma – Ha preso il via questa mattina l’attività del drive-in vaccinale allestito presso il Valmontone Outlet.

“La modalità drive-in scelta – si legge in una nota della Asl Roma 5 -, rispetto alla modalità walk-in, consente una maggiore rapidità nell’afflusso e nel deflusso degli utenti e, più in generale, di tutte le operazioni vaccinali, traducendosi in numeri molto più elevati, seppur a parità di risorse impiegate e di sicurezza per utenti e operatori”.

“La struttura – prosegue la Asl in un comunicato stampa -, che si estende su un’area di 20.000 mq, nata dalla collaborazione tra Assessorato alla Salute, Comune di Valmontone, ASL Roma 5 e Valmontone Outlet (DWS & Promos), sarà uno dei centri vaccinali più grandi della Regione Lazio”.

“Realizzato partendo dai modelli di successo già attivi negli Stati Uniti, il drive-In di Valmontone consentirà – rispetto alla modalità walk-in -una maggiore rapidità nell’afflusso e nel deflusso degli utenti e, più in generale, di tutte le operazioni vaccinali, traducendosi in numeri molto più elevati, seppur a parità di risorse”.

Mattia (Pd): “Si partirà con almeno 1.000 vaccini al giorno”

Aperte le prenotazioni per il drive-in vaccinale del Valmontone Outlet che da questa mattina è operativo 7 giorni su 7 dalle 9 alle 15,30. Un importante traguardo per tutto il territorio e le comunità che potranno usufruire di un servizio efficiente e rapido: grazie al sistema drive-in le operazioni saranno facili e veloci, si partirà con almeno 1000 somministrazioni al giorno di Johnson&Johnson e i cittadini riceveranno da subito il certificato vaccinale”.

Così in una nota Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione del Consiglio Regionale del Lazio, in merito alla notizia dell’apertura del Drive-In vaccinale presso il Valmontone Outlet.

“Ringrazio ancora l’Assessore alla Salute della Regione Lazio Alessio D’Amato, il Direttore generale della ASL Roma 5 Giorgio Santonocito, il Comune di Valmontone e tutta l’amministrazione del Valmontone Outlet, in particolare DWS Group e Promos. Grazie a questa preziosa collaborazione è stato possibile offrire un servizio all’avanguardia e innovativo che segna un passo in più verso la vita.

L’unica via – conclude Mattia – per uscire dall’emergenza e tornare alla normalità è quella del vaccino. Il Lazio continua a lavorare per garantire il diritto alla salute a tutte le cittadine e tutti i cittadini. Insieme ce la faremo”.

D’Amato: “Velocizzare le vaccinazioni. Aifa riveda le limitazioni sull’ età”

“Dopo i pronunciamenti di Ema sul vaccino Astrazeneca e di Fda sul vaccino mono dose Johnson&Johnson è opportuno che Aifa riveda le raccomandazioni sulle età”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Questo aspetto – aggiunge D’Amato – è di grandissima importanza per velocizzare la campagna vaccinale. Quali dati ha in più Aifa per non uniformarsi alle indicazioni di Ema e Fda e perché dobbiamo rallentare la campagna di vaccinazione con le limitazioni di età?”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo