Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Chiusura del centro di medicina legale di Pomezia: Zuccalà incontra lavoratori e sindacati

Zuccalà: "Ho invitato i rappresentanti sindacali a coinvolgere anche gli altri sindaci interessati".

Più informazioni su

Pomezia – Il Sindaco Adriano Zuccalà ha incontrato una delegazione di lavoratori e sindacati dell’Inps in merito alla paventata chiusura del centro di medicina legale di Pomezia.

“Abbiamo organizzato un presidio in piazza – spiegano i delegati di Usb Inps – per sensibilizzare la comunità locale sui disagi all’utenza che un ridimensionamento dei servizi comporterebbe per la città di Pomezia e per tutte le altre località coinvolte, costringendoli a rivolgersi alla già satura sede di Roma Tuscolano per effettuare le visite mediche di controllo e quelle per il riconoscimento dell’invalidità sul lavoro. Ringraziamo il Sindaco di Pomezia, Adriano Zuccalà, per la sua disponibilità e per il suo intervento propositivo in questa battaglia”.

“È stato un incontro interlocutorio – commenta il Primo Cittadino – dove abbiamo rassicurato i lavoratori del nostro interessamento per l’attuale situazione. Sono in contatto costante con il direttore della sede di Pomezia e con il presidente dell’Istituto proprio per monitorare quanto sta accadendo. Riteniamo il mantenimento del servizio per un giorno a settimana un punto di partenza, su questo perno deve ruotare necessariamente una valorizzazione della sede locale di Pomezia, per garantire servizi migliori e sempre più efficienti per tutto il distretto.

Ho invitato i rappresentanti sindacali a coinvolgere anche gli altri sindaci interessati. Migliorare i servizi per i cittadini deve essere l’obiettivo di una comunità, che va oltre i confini comunali”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia

Più informazioni su