Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Avvistamenti Ufo nei cieli della Sicilia: cosa hanno visto?

Alcune testimonianze discordanti di avvistamenti siciliani avvenuti il 7 aprile 2021, portano ad un’unica spiegazione

Più informazioni su

Misteri – In questi giorni rimbalza sulle pagine di svariati giornali locali, ripresi anche da associazioni ufologiche, una serie di avvistamenti accaduti il 7 aprile scorso in diverse località siciliane, che ci sembra interessante approfondire per fare chiarezza su alcune dichiarazioni. Queste, infatti, sembrano essere molto diverse tra loro, ma hanno dei connotati che già ad un minimo approfondimento rivelano la loro vera origine. Caso risolto anche se sono ancora molti a pensare si tratti di astronavi extraterrestri.

Satelliti

Gli avvistamenti di cui siamo venuti a conoscenza sono i seguenti:

A Gela (Cl), ore 20:30, un oggetto che presenta una luce più grande e un’altra più allungata in basso.

A Sommatino (Cl), ore 20:30, due strani oggetti volare assieme. Uno sembra emanare un fascio luminoso, come quello di una torcia, e accanto c’è una luce simile a una barra luminosa.

A Catania, ore 20:30, una grossa luce di forma non definita, che si muove in modo regolare verso sud-est. Davanti ad essa il testimone nota una fila di luci, circa 13-15, tutte molto vicine e in fila tra loro, che precedono la luce più grande.

A Priolo Gargallo (Sr), ore 20:33, un oggetto luminoso che è come avvolto da una specie di nebbia, sebbene il cielo sia limpido. Si tratta di una luce principale di forma sferica accompagnata a poca distanza da una luce secondaria, come un’asta orizzontale luminosa.

Ancora a Catania, ore 20:40, una luce che ad un certo punto viene coperta da qualcosa che il testimone all’inizio ritiene una nuvola, anche se nel cielo si vedono solo stelle.

A Vizzini (Ct), il testimone racconta di “un velivolo enorme, almeno tre volte un aereo, che viaggiava lentamente sopra di noi ad un’altezza di circa 800 metri”.

Ovviamente, in tutti i casi si tratta di avvistamenti dello stesso oggetto e, come quasi sempre avviene quando ci sono testimonianze multiple, gli oggetti sembrano differenti tra di loro, ma non troppo. Avendo ben chiaro sia l’orario che la posizione in cielo, la soluzione del caso è più semplice di quanto appaia, nonostante le descrizioni a volte arricchite di particolari che rendono unico quanto visto, come ad esempio nel racconto di Vizzini, il cui testimone parla di velivolo, specificando una sua grandezza ed addirittura stimando un’improbabile altezza, dimensioni lineari difficilissime da stimare anche da parte di un esperto pilota, per cui da non prendere in considerazione troppo alla lettera. In realtà, sono bastati pochi controlli da parte del coordinamento regionale siciliano del Centro Italiano Studi Ufologici per risalire alla causa di tutte queste segnalazioni.

Si è trattato, infatti, del centesimo lancio di un Falcon 9 SpaceX con il relativo carico di satelliti Starlink da mettere in orbita, avvenuto il 7 aprile alle ore 12:34 locali (le 18:34 in Italia) dalla base di Cape Canaveral (missione “Starlink L23”), dei quali si vede il passaggio sopra la Sicilia proprio nell’ora degli avvistamenti dopo due ore dal lancio.

Siamo, quindi, sicuri nell’affermare che gli oggetti che i testimoni hanno immortalato nelle foto e nei filmati non sono altro che l’ormai arcinoto “trenino” di satelliti, che proprio nel momento del passaggio sopra l’isola sono stati osservati da varie regioni italiane, seguiti a pochissima distanza dal secondo stadio del razzo vettore Falcon 9, di cui è stata osservata l’accensione del motore Merlin per l’uscita programmata dall’orbita. Non dobbiamo pensare che questo “trenino” sia sempre tale, ovvero una lunga collana di punti luminosi. Man mano si susseguono le orbite si staccano satelliti che si posizionano nel loro punto prefissato, per cui anche se fossero solamente uno o due, sempre di satelliti Starlink si tratta. E lo conferma il software che calcola i loro passaggi.

Per chi volesse leggere i particolari tecnici per comprendere meglio lo spettacolo che solo in pochi fortunati sono riusciti ad osservare, questi sono i link:
https://www.spacex.com/launches/
https://www.heavens-above.com/StarlinkLaunchPasses.aspx
https://aliveuniverse.today/flash-news/missioni-spaziali/5329-100esimo-lancio-spacex-dalla-florida
https://www.forumastronautico.it/t/2021-04-07-falcon-9-block-5-starlink-23/37514/23

Se osservate una luce o un qualcosa in cielo che, in tutta coscienza, non riuscite a spiegarvi, inviate una mail a misteri@ilfaroonline.it e mettetevi in contatto con il Cisu, al sito www.cisu.org oppure all’indirizzo www.ufotuscia.it

Se sei un vero appassionato, clicca qui per visitare www.dentroaimisteri.it
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Misteri

Più informazioni su