Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, certificati anagrafici anche nelle tabaccherie: al via la fase 2

Possidoni: "Il sistema funziona molto bene e la risposta della cittadinanza è stata estremamente positiva, considerando che sono stati rilasciati ad oggi 667 certificati"

Ardea – “Siamo arrivati alla conclusione della fase di sperimentazione del servizio ‘Certificati anagrafici in tabaccheria’. Come vi avevo anticipato, infatti, abbiamo iniziato con 9 tabaccherie distribuite sul nostro territorio per verificare il funzionamento del servizio e la risposta della cittadinanza: dal confronto con la Fit-Novares, il sistema funziona molto bene e la risposta della cittadinanza è stata estremamente positiva, considerando che sono stati rilasciati ad oggi 667 certificati: i certificati cumulativi, seguiti da quelli di residenza e dello stato di famiglia sono le tre tipologie di documenti maggiormente richiesti”.

Lo rende noto Alessandro Possidoni, assessore al Personale, Anagrafe, Elettorale, Stato Civile ed Emergenza Covid-19 del Comune di Ardea, che aggiunge: “Alla luce di questi risultati, come vi avevo anticipato, nei prossimi giorni la FIT contatterà le altre tabaccherie distribuite nel territorio di Ardea per verificare il loro interesse ad aderire a questa ‘rete anagrafica’. Sono davvero soddisfatto dell’impegno che le stesse tabaccherie hanno messo in questo progetto e della collaborazione tra con il comune e Fit-Novares per portare i servizi demografici più vicini al cittadino, aiutando i cittadini ed alleggerendo il lavoro dell’ufficio anagrafico. Non appena la fase di formazione delle nuove tabaccherie sarà terminata, sarà diffuso l’elenco aggiornato con circa 20 nuovi esercenti. Andiamo avanti”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea