Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Chiusura del “Sentiero Moravia” a Sabaudia, Forte presenta un’interrogazione

"Ho chiesto di sapere quale azione intenda mettere in atto l'Ente per ripristinarne l'accesso per consentire la libera fruizione a tutti i cittadini".

Sabaudia – “Dopo aver appreso della chiusura dell’accesso del “Sentiero Moravia” sul lungomare di Sabaudia ad opera di un privato ho deciso di chiedere alla Regione attraverso un’interrogazione scritta (protocollata in data 3 maggio 2021) quale azione intenda mettere in atto l’Ente per ripristinarne l’accesso per consentire la libera fruizione a tutti i cittadini”. Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del Pd Enrico Forte.

A segnalare la chiusura del passaggio è stata l’associazione il Fortino di San Felice che da anni si adopera per la tutela del patrimonio storico ambientale e paesaggistico. La discesa al mare ora chiusa a tutti per volontà di un privato, il proprietario di una villa sul litorale di Sabaudia, è un percorso conosciuto a molti per la sua bellezza e per il suo valore evocativo e sino ad oggi era stato sempre accessibile.

Lo scrittore Alberto Moravia era molto legato a quella discesa sull’arenile, lì era solito ammirare lo splendido paesaggio, lì sostava con Pasolini e Dacia Maraini e lì ha scritto molte delle sue pagine della cultura italiana, testimoniando per sempre la bellezza dei luoghi della nostra provincia a livello nazionale. Un luogo antropologicamente importante che non può essere negato a tutti per volontà di un privato e che invece deve essere valorizzato al meglio”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sabaudia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sabaudia