Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Pulizia delle spiagge, volontari in azione ad Anzio e Torvaianica il 9 maggio: come partecipare

Torna la pulizia delle spiagge, domenica 9 maggio è il turno di Pomezia ed Anzio con gli eventi di Care the Ocean e Sons of the Ocean

Pomezia – “Torna a Torvaianica una delle azioni dirette e concrete per la tutela del mare e dei suoi abitanti, così come di sensibilizzazione al tema del pericolo della plastica in mare. Domenica 9 maggio, a partire dalle ore 9, si terrà l’evento di pulizia volontaria della spiaggia e dei fondali in via Nizza, evento patrocinato dal comune di Pomezia”. E’ quanto si legge in una nota dell’associazione Care The Oceans, che ha organizzato l’evento a Torvaianica insieme all’Asd Akun Island e con l’ospitalità del Tinga Risto Beach.

“Come ogni anno – prosegue l’associazione -, puntando sull’iniziativa individuale e sul contributo di tutti, attraverso azioni concrete che coinvolgono la cittadinanza nel suo complesso, si vuole trasmettere un messaggio semplice quanto essenziale: non sporcare richiede uno sforzo minore di quello necessario per ripulire.

“L’iniziativa sarà l’occasione per contribuire attivamente alla salvaguardia del territorio partecipando a un’opera collettiva di sensibilizzazione, primo passo verso una sempre maggiore consapevolezza dell’importanza di tutelare il nostro mare e la biodiversità di questa terra”.

“Sebbene non lo chieda direttamente, il mare ha bisogno dell’aiuto di tutti per sottrarsi all’invasione dei rifiuti, per la maggior parte plastica, che finiscono in acqua e sulle spiagge. Ogni anno infatti spiagge e fondali sono soffocati da 8 milioni di tonnellate di rifiuti, di cui almeno l’80% costituito da plastica. Auspichiamo dunque alla più ampia partecipazione, che sia per tutti risposta diretta all’emergenza ambientale in atto in tutti i mari”.

L’appuntamento è in via Nizza al Tinga Beach. Per informazioni si può contattare il 3275941319 oppure caretheoceans@gmail.com. La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

Anzio, “Uniti per il mare 2.0”: l’evento di Sons of the Ocean

Anche ad Anzio domenica 9 maggio torna la pulizia delle spiagge con l’evento “Uniti per il mare 2.0” promosso dall’associazione Sons of the Ocean.

“L’evento che comincerà alle 9:30 ha come scopo la pulizia delle spiagge – dichiara Lucia Costantino una delle promotrici dellevento per Anzio – e la raccolta dei rifiuti. Numerose le associazioni nella regione Lazio che parteciperanno alla manifestazione. Tra l’altro l’evento sarà associato al progetto scientifico ‘PlasticheAmare’, iniziativa di Citizen Science in collaborazione con il corso di laurea magistrale in Scienze Ambientali dell’Università di Pisa, lo scopo è quello di catalogare i rifiuti raccolti di una ridotta porzione di spiaggia, ciò consentirà all’Università di Pisa di studiare ed analizzare come chiudere la filiera dei prodotti con uno smaltimento idoneo.

Tale progetto intende inoltre sensibilizzare la popolazione ai problemi collegati all’inquinamento da plastica in ambiente costiero. La prima giornata tenutasi il 30 gennaio vide impegnate 68 associazioni di volontariato, ad ora per il 9 maggio abbiamo superato le 100, per il solo Lazio siamo circa 15 associazioni”.

(Il Faro online)