Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Acilia, riempito di calci e pugni per rubargli il portafoglio

Grazie alla testimonianza della vittima, i carabinieri sono riusciti ad individuare i quattro aggressori nella stazione di Acilia

Ostia – Nella serata di ieri, 5 maggio, nel corso di un normale servizio di controllo, una pattuglia dei carabinieri di Ostia è stata allertata a seguito di una segnalazione per rapina in località Acilia. Accorsi sul posto, i carabinieri hanno trovato un uomo che, ancora stordito dalle pesanti percosse ricevute, ha raccontato di essere stato aggredito in una vicina strada da quattro uomini che, dopo averlo colpito con calci e pugni, gli avevano sottratto il portafoglio contenente 200 euro circa e si erano dati alla fuga.

Immediatamente sono scattate le ricerche dei carabinieri che hanno dapprima affidato la vittima alle cure del personale sanitario dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia per le ferite alla faccia e al torace e poi, in poco meno di un’ora, sono riusciti a riconoscere le quattro persone, corrispondenti alla descrizione della vittima, all’interno della stazione metropolitana di Acilia.

I rapinatori, prontamente bloccati ed accompagnati in caserma, tutti con precedenti penali, sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio