Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, non rispondeva al telefono: i pompieri sfondano la porta e lo trovano morto

L'uomo non rispondeva più alle chiamate degli amici che, preoccupati, hanno deciso di chiedere aiuto. Per il 63enne, però, non c'è stato nulla da fare

Più informazioni su

Civitavecchia – Intorno alle ore 13 di oggi, giovedì 6 maggio, i Vigili del Fuoco di Civitavecchia sono intervenuti in via Giosuè Carducci 18: un uomo residente in quell’abitazione, infatti, non rispondeva più alle chiamate degli amici che, preoccupati, hanno deciso di chiedere aiuto.

I Vigili del Fuoco, quindi, hanno forzato la porta d’ingresso della casa, consentendo così l’ingresso in casa del personale sanitario del 118. Il medico intervenuto, però, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, un 63enne, probabilmente colto da malore. Sul posto anche la Misericordia di Santa Marinella e la Polizia di Stato.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia

Più informazioni su