Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Università Agraria di Tarquinia, conferite le nuove deleghe

Sono stati inoltre discussi e studiati dalla Giunta gli elementi peculiari dei nuovi bandi in arrivo, strategici per l'ambito turistico: ecco quali

Tarquinia – Nell’ultima Giunta il presidente Sergio Borzacchi, nell’ottica di affrontare con un rinnovato spirito programmatico alcuni importanti ambiti di intervento, ha provveduto ad un riordino delle deleghe dell’Università Agraria di Tarquinia.
All’assessore Alessandro Sacripanti sono state conferite le deleghe al Personale, agli Affari Generali ed ai Rapporti Istituzionali; l’Assessore mantiene comunque anche la competenza su Ambiente, Antincendio e Sicurezza. All’assessora Alessia Quatrini è stata assegnata la delega per i rapporti con il settore venatorio. Entrambi gli assessori, come fatto sinora, provvederanno comunque a coordinarsi con il resto dell’Amministrazione al fine di adivenire ad una gestione il più possibile efficiente ed efficace degli specifici settori.
Nel corso della riunione sono stati inoltre discussi e studiati dalla Giunta gli elementi peculiari dei nuovi bandi in arrivo, strategici per l’ambito turistico: quello per la concessione dell’area pic-nic a Spinicci e quello per la manifestazione di interesse verso il campeggio di Riva dei Tarquini. Con quest’ultimo bando, in particolare, si inizia a concretizzare una pagina completamente nuova per la storia della struttura turistica, che rivestirà un ruolo importante nell’economia locale e la cui assegnazione porterà alla creazione di numerosi posti di lavoro, elemento notevole in un periodo storico come quello che stiamo vivendo.  L’Università Agraria a breve provvederà ad illustrare specifiche e dettagli.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Tarquinia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Tarquinia