Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Da lunedì cambia tutto: torna il maltempo, rischio nubifragi e temporali. I dettagli previsioni

Intensa ondata di maltempo sull'Italia nella prima parte della nuova settimana, ecco dove colpirà

Più informazioni su

Meteo – Maltempo in arrivo a inizio settimana, rischio nubifragi e grandine.

FORTE MALTEMPO A INIZIO SETTIMANA:

Il campo di alta pressione che ci regalerà un weekend dal sapore primaverile e in qualche caso persino semi estivo non sarà duraturo. Il suo arrivo sull’Italia precederà un intenso peggioramento del tempo causato dall’approfondimento di una saccatura atlantica sull’Europa centro occidentale. Il sistema perturbato associato al vortice arriverà sull’Italia nella giornata di lunedì poi evolverà in un minimo di bassa pressione secondario tra martedì e mercoledì rinnovando condizioni di instabilità anche perturbata. Ne avremo insomma per tre giorni con la giornata peggiore che sarà quella di martedì con rovesci e temporali anche diffusi e intensi, localmente accompagnati da grandine e un netto calo delle temperature. Nuove perturbazioni sono attese anche nella seconda parte della settimana. Vediamo intanto cosa si prospetta nella prima parte:

METEO LUNEDÌ

Nord: molte nubi fin dal mattino al Nordovest con piogge e rovesci sul Piemonte occidentale e in tendenza anche sul ponente ligure, nubi sparse e schiarite altrove con tendenza dal pomeriggio a piogge e rovesci su centro ovest Liguria, tutto il Piemonte e la Lombardia occidentale. In serata fenomeni diffusi al Nordovest e medio alta Lombardia, anche a sfondo temporalesco e localmente intensi con possibili episodi di grandine. Nuvoloso altrove con qualche isolato fenomeno.

Centro: sarà ancora una giornata in gran parte soleggiata, solo verso sera le nubi tenderanno ad aumentare su Sardegna e Toscana con qualche pioggia nel corso della notte.

Sud: giornata ben soleggiata con sporadici addensamenti diurni in Appennino. Temperature in calo al Nordovest, in aumento altrove. Punte di 30°C. Venti fino a forti di scirocco. Mari fino a molto mossi o localmente agitati i bacini di ponente.

 METEO MARTEDÌ – MERCOLEDÌ

Nord: il fronte perturbato attraversa tutte le regioni portando rovesci, temporali e nubifragi localmente accompagnati da grandine. Tendenza a prime schiarite serali al Nordovest la sera di martedì. Mercoledì residua instabilità su Triveneto ed Emilia Romagna.

Centro: rovesci e temporali nella giornata di martedì in marcia da Sardegna e Toscana verso Umbria, Lazio e Marche dal pomeriggio sera. I fenomeni potranno essere anche forti e accompagnati da grandine e nubifragi. Mercoledì ancora a tratti instabile ma con schiarite su Sardegna e costa tirrenica.

Sud: martedì ancora in gran parte soleggiato e caldo ma con tendenza a piogge su Sicilia occidentale e Campania a fine giornata. Mercoledì con tempo a tratti instabile ma non ovunque. Temperature in diminuzione a iniziare dalle regioni settentrionali e centrali, caldo ancora moderato al Sud martedì con punte di 30°C, poi rinfresca mercoledì. Venti anche forti a rotazione ciclonica. Mari molto mossi o agitati.

Evoluzione Meteo Lazio

DOMENICA: alta pressione in rinforzo ulteriore su Toscana, Umbria e Lazio, sole prevalente con cieli poco o al più parzialmente nuvolosi sulle aree interne; locali addensamenti diurni in Appennino, specie del reatino e sul territorio di Norcia, dove non si escludono isolati e brevi spunti piovosi. Temperature massime moto miti con picchi di 24-28°C. Mare poco mosso.

Commento del previsore Lazio
Domenica stabile con sole prevalente e dal clima più caldo. Lunedì soleggiato con prime nubi in serata; forte peggioramento martedì.
Pressione in ulteriore rinforzo e tempo stabile con sole prevalente sulle regioni del medio Tirreno, nella giornata di domenica; caratterizzata da cieli poco o al più parzialmente nuvolosi sulle zone interne, con qualche addensamento in più sulle aree appenniniche nelle ore pomeridiane, ma senza particolari conseguenze, salvo possibili isolati spunti piovosi sull’Appennino Romagnolo e Reatino. Clima molto mite, con temperature massime in ulteriore rialzo, picchi di 24-28°C. Bel tempo anche nella giornata di lunedì, ma dalla sera è previsto un aumento graduale delle nubi sulla Toscana nord-occidentale, con primi associati piovaschi; complice l’ingresso di correnti umide e più fresche in quota, pilotate da una depressione situata sul Nord Atlantico, che porteranno nella giornata di martedì, maltempo diffuso, con piogge e rovesci anche a sfondo temporalesco e localmente di forte intensità, specie sull’Alta Toscana, ed entro sera anche su Lazio e Umbria. Temperature in calo. Seguite tutti gli aggiornamenti sul sito.
Fonte: 3BMeteo

Più informazioni su