Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo: forte perturbazione in transito sull’Italia, ancora maltempo al centro-nord previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 12 maggio 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Un minimo di bassa pressione secondario si è generato da quello principale posizionato sul Nord Atlantico, all’altezza delle isole britanniche. Il nuovo vortice depressionario ha raggiunto il Mediterraneo e si sposta dal Golfo del Leone verso la Costa Azzurra, pilotando un’intensa perturbazione che interessa le regioni settentrionali, Toscana e Sardegna, ma che nel corso della giornata estenderà i suoi effetti a tutto il Centro Italia fino a raggiungere entro sera la Campania, seppur con precipitazioni più attenuate. Andrà meglio sul resto del Sud, ancora protetto da un campo di alta pressione presente alle basse latitudini mediterranee, con clima caldo a causa della risalita di correnti molto miti dai quadranti meridionali.

METEO MERCOLEDÌ 12 MAGGIO. Migliora al Nordovest con schiarite in estensione a Lombardia ed ovest Emilia, ancora instabile al Nordest con piogge e rovesci intermittenti, più intensi sul Friuli VG, qualche temporale nel pomeriggio tra Dolomiti e alte pianure del Triveneto, oltre che sull’Appennino Emiliano, ma in attenuazione in serata. Variabilità sulle regioni centrali con rovesci e qualche rovescio o locale temporale nel pomeriggio sulle zone interne, in sconfinamento alle coste marchigiane; ampie schiarite sin dal mattino su coste tirreniche e adiacenti pianure. Sulle regioni meridionali è attesa qualche pioggia ad inizio giornata su Campania, Calabria tirrenica e localmente nord Sicilia, in esaurimento con schiarite in arrivo, tempo più soleggiato sul resto del Sud. Venti occidentali anche sostenuti sui bacini tirrenici, temperature in aumento al Nordovest, in calo altrove.

Evoluzione meteo Lazio

MERCOLEDI’: persistono ancora condizioni di instabilità sulle regioni del medio Tirreno, per una giornata complessivamente caratterizzata da nuvolosità variabile o irregolare, con piogge a tratti e possibili rovesci localizzati presenti ancora nella notte fra medio-alta Toscana, localmente sull’Umbria e sul alto Lazio e zone appenniniche. Nuovi possibili spunti piovosi nel pomeriggio specie sulle aree interne e appenniniche della Toscana e dell’Umbria, maggiormente soleggiato sul Lazio, salvo locali ed isolate precipitazioni sul comparto appenninico. Temperature in calo specie nelle massime. Venti moderati, dapprima meridionali, in rotazione nel corso del giorno da Ovest-Nordovest, con rinforzi in particolare sulle coste. Mare molto mosso.

Commento del previsore Lazio

Peggioramento delle condizioni meteo atteso per martedì sulle regioni del medio Tirreno, complice il progressivo ingresso di correnti umide e più fresche in quota, pilotate da una depressione situata sul Nord Atlantico, che porteranno maltempo diffuso con piogge e rovesci anche a sfondo temporalesco e localmente di forte intensità, specie sulla medio-alta Toscana appenninica (dove risulteranno maggiormente insistenti) e sulle aree costiere, fra Massa, Pisa, Livorno, Piombino e successivamente sulla Lucchesia; precipitazioni che interesseranno anche il resto della regione nel corso del pomeriggio. Le piogge nel corso del pomeriggio raggiungeranno anche il Lazio e l’Umbria, anche qui possibili a carattere di rovescio o temporale entro sera (possibili temporali sul Lazio costiero). Temperature in calo nelle massime, specie sulla Toscana. Mercoledì ancora instabile, ma in un contesto di variabilità, con nuvolosità talvolta irregolare e piogge sparse a tratti, con rovesci localizzati, specie sulle aree interne ed appenniniche di Toscana e Umbria; maggiormente soleggiato sul Lazio. Clima più fresco. Seguirà un giovedì di nuovo variabile e a tratti instabile nelle ore pomeridiane, specie sulle aree interne ed appenniniche. Tendenza ad un nuovo probabile peggioramento più organizzato nella giornata di venerdì, ad opera di una perturbazione Atlantica che porterà piogge e possibili rovesci, con temperature di nuovo in calo.
Fonte: 3B Meteo

Più informazioni su