Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, altro tracollo: l’Inter ne fa 3, le big restano un tabù

In classifica l’11 di Conte sale a 88 punti, ferma a 58 la Roma

Milano – Ventisettesima vittoria stagionale in campionato per l’Inter che a San Siro batte 3-1 la Roma. Tre reti nel primo tempo, gol dei nerazzurri con Brozovic all’11’ e Vecino al 20’, per i giallorossi rete di Mkhitaryan al 31’. Nella ripresa nonostante il forcing la squadra capitolina non trova la via del pari e subisce al 90’ il terzo gol con Lukaku. In classifica l’11 di Conte sale a 88 punti, ferma a 58 la Roma.

Il match

Dopo un diagonale insidioso di Pedro all’11’ Brozovic porta in vantaggio l’Inter, Darmian affonda sulla fascia e la mette all’altezza del dischetto per il croato che non sbaglia. Al 20’ i campioni d’Italia raddoppiano, Lukaku affonda e scarica per Vecino che con un destro preciso supera Fuzato. La Roma reagisce e al 31’ accorcia, Mancini verticalizza per Dzeko che serve Mkhitaryan, l’armeno da due passi supera Radu.

Nella ripresa la Roma prende in mano le redini della partita sfiorando il pari in diverse occasioni, con Dzeko ed El Shaarawy che colpiscono il palo. Al 78’ Radu è bravo a salvare su Mkhitaryan. Nel recupero Hakimi in contropiede a tu per tu con Fuzato serve Lukaku che insacca. (fonte Adnkronos, foto Twitter @OfficialASRoma)