Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Il Tribunale Vaticano si allarga: per i maxi processi udienze anche in un’ala dei Musei Vaticani

La nuova aula è stata ricavata da un ex laboratorio polifunzionale dei Musei Vaticani

Città del Vaticano – Il Tribunale Vaticano va ad acquisire una nuova aula per i maxi processi che richiedono una presenza importante di persone. Il primo pensiero corre al processo legato al palazzo di Londra e allo scandalo finanziario che ha squassato il Vaticano. La novità è emersa nel corso dell’udienza per i presunti abusi al Preseminario San Pio X.

La prossima udienza è stata fissata al 7 giugno per sentire altri cinque teste. La nuova udienza si dovrebbe tenere in questa nuova aula, “se sarà pronta”, ha detto il presidente Giuseppe Pignatone. La nuova aula, dove con tutta probabilità verrà celebrato il processo legato alla compravendita del palazzo di Sloane Avenue, è stata ricavata da un ex laboratorio polifunzionale dei Musei Vaticani. (fonte Adnkronos)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie sul Papa e Vaticano