Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Caso Gregoretti, Matteo Salvini non sarà processato

Lo ha stabilito il gup Sarpietro che ha emesso il decreto di non luogo a procedere

Roma – L’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini non andrà a processo per la vicenda della nave Gregoretti. Lo ha deciso il gup Nunzio Sarpietro, che ha emesso il decreto di non luogo a procedere dopo poco meno di due ore di camera di consiglio, “perché il fatto non sussiste”.

L’accusa è di sequestro di persone per avere trattenuto, a bordo della nave Gregoretti, al largo di Augusta, 131 migranti, nel luglio del 2019. Sia la Procura di Catania che la difesa, al termine della discussione, avevano chiesto il non luogo a procedere per l’ex ministro dell’Interno, che è presente al bunker del carcere Bicocca di Catania, con la sua legale, l’avvocata Giulia Bongiorno.

Le motivazioni della decisione del gup di non luogo a procedere per Salvini verranno depositate tra trenta giorni, come reso noto dallo stesso giudice dopo l’udienza. (fonte Adnkronos)