Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Giornata Internazionale delle famiglie 2021: perché si celebra il 15 maggio

Un'iniziativa per sensibilizzare sui processi sociali, economici e demografici che colpiscono le famiglie di tutto il mondo

Più informazioni su

La famiglia è il punto di riferimento per ognuno di noi. E’ la nostra casa, custodisce le nostre tradizioni. La famiglia è amore: “E’ ciò che ci insegna a non cadere nell’individualismo e equilibrare l’io con il noi. È lì che il ‘prendersi cura’ diventa un fondamento dell’esistenza umana e un atteggiamento morale da promuovere, attraverso i valori dell’impegno e della solidarietà”. Con queste parole Papa Francesco descrive il focolare domestico, che si celebra il 15 maggio di ogni anno con la Giornata internazionale delle famiglie.

La famiglia trasmette valori inestimabili ed è anche tutelata nell’ordinamento giuridico italiano, con la norma cardine collocata nella Costituzione, all’articolo 29, dove si afferma che

La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio” e, al secondo comma, che “Il matrimonio è ordinato sull’uguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unità familiare.

Le origini

Istituita ufficialmente nel 1993 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, la Giornata Internazionale delle famiglie nasce con lo scopo di promuovere la consapevolezza delle problematiche relative alla famiglia, in modo da incrementare la conoscenza dei processi sociali, economici e demografici che colpiscono le famiglie di tutto il mondo.

La ricorrenza è anche un’occasione per invitare i governi, le scuole, i singoli individui a promuovere una migliore comprensione delle funzioni, delle problematiche e dei bisogni connessi alla famiglia di oggi.

Secondo l’Onu la famiglia è “il fondamentale gruppo sociale e l’ambiente naturale per lo sviluppo e il benessere di tutti i suoi membri, in particolare i bambini – ricorda l’Onu che ribadisce – il diritto di ogni bambino ad avere una famiglia che lo protegga, trasmettendogli quei valori positivi che lo supporteranno per tutta la vita”.

L’obiettivo di questa iniziativa internazionale è quello di mettere a fuoco il ruolo del nucleo familiare nello sviluppo della persona umana, riuscendo a trovare iniziative e spunti di riflessione per elaborare politiche e soluzioni ai problemi legati allo specifico tema della famiglia. E’ da qualche anno si è optato per il nome al plurale (The international day of families) per includere ogni tipo di famiglia.
(Il Faro online)

 

Più informazioni su