Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Atp Roma, Nadal trionfa in finale con Djokovic

Decimo torneo in Italia vinto dallo spagnolo: “Non è stato facile battere Nole, la partita è stata equilibrata”

Roma – Nadal 10 e lode. Vince il suo decimo torneo agli Internazionali d’Italia lo spagnolo. Appena terminata la partita tra gli dei del tennis. E’ stato difficile battere un Djokovic numero uno  al mondo in finale di un’Atp in cui hanno brillato anche gli italiani, ma uno degli dei Nadal è riuscito a prendersi la Coppa e a 35 anni, quando la prima volta a Roma da vincente fu nel 2011.

Ci sono voluti tre set per scegliere il Re di Roma del 2021. Un match equilibrato e tenace  da parte dei tennisti più forti dell’Atp. Mancino contro mancino, ha  vinto lo spagnolo. E con il pubblico sugli spalti che lo ha osannato e applaudito è stato ancora più emozionante: “E’ indispensabile per noi avere i tifosi  sugli  spalti. Lo  sport ne ha bisogno, non sarebbe bello giocare senza”. “Incredibile conquistare la Coppa a 35 anni – ha proseguito ai microfoni di SkySport – ma la prima volta per me nel 2011 la ricordo sempre con affetto”.

Era importante giocare forte e rispondere altrettanto bene agli attacchi di Nole. Al terzo set era necessario dare tutto per porre fine alla ‘battaglia sportiva sul rosso di Roma’: “Tutto poteva accadere tra  noi. Novak è fortissimo”.

Nadal ha alzato la Coppa tra gli applausi del pubblico. Un po’ nuvoloso il cielo del Foro Italico, ma splendente per un campione che ha vinto ancora.

(foto@InternazionaliBNLItaliaFacebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport