Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid a Passocuro, chiude la scuola di via dei Serrenti

Dal 17 maggio attiva la Didattica digitale integrata per agevolare le operazioni di screeening dell'Asl Roma 3.

Fiumicino – E’ allarme contagi Covid-19 a Passoscuro, dove è stata predisposta la sospensione della didattica in presenza per la scuola di via dei Serrenti a partire da domani lunedì 17 maggio.

La decisione della Dirigente scolastica è stata presa a seguito dell’aggravarsi della conta dei casi positivi all’interno del plesso. Sono 19 infatti i bambini che hanno contratto il Covid-19 con un totale di sei classi in quarantena fiduciaria: quattro classi nella scuola primaria, una classe nell’infanzia ed una classe nella secondaria di I grado, classi per le quali è stata subito disposta didattica a distanza.

Già dal 13 maggio 2021, inoltre, per agevolare il contenimento dei contagi, era stata disposta la didattica a distanza per le altre quattro classi primaria. Ora la Dirigente ha deciso di attivare la Didattica Digitale Integrata per tutte le classi (infanzia – primaria – secondaria) del plesso Passoscuro.

La scelta è motivata al fine di agevolare le operazioni di screening disposte dalla Asl Roma 3, che a partire dal 18 maggio 2021 (secondo l’ordine infanzia – primaria – secondaria), ha predisposto presso la sede dell’istituto uno screening con tampone molecolare rivolto a tutti gli studenti del plesso scolastico, alle loro famiglie, al personale docente e al personale Ata in organico.

Una situazione monitorata costantemente, dunque, quella di Passoscuro, dove la Dirigenza e di tutto il personale scolastico stanno agendo in sinergia con il Dipartimento di Prevenzione e con gli Enti territoriali, per raggiungere risultati efficaci nel più breve tempo possibile.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino