Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo: il sole ha la meglio su tutta Italia, ma non mancano impulsi temporaleschi previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 18 maggio 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. La nuova settimana comincia come la precedente, con i flussi occidentali che continuano a raggiungere le nostre regioni settentrionali pilotati da una vasta depressione che rimane presente tra l’Atlantico e l’Europa centrale. Al loro interno scorrono impulsi instabili da ovest verso est che puntano l’arco alpino, dove il tempo rimane variabile, ma con ripercussioni su tratti della Val Padana e delle regioni centrali. Sul resto d’Italia il flusso occidentale si indebolisce per l’influenza di un campo anticiclonico afro-mediterraneo che si spinge fino a lambire le nostre regioni meridionali. Nei prossimi giorni le condizioni si manterranno sostanzialmente immutate, a parte un maggiore incremento dell’instabilità mercoledì quando un fronte occidentale riuscirà a spingersi fin verso le regioni centrali.

METEO MARTEDÌ 18 MAGGIO. Inizialmente soleggiato su gran parte delle regioni a parte un po’ di variabilità sulle Alpi confinali centro-occidentali e velature sparse sulle regioni centro-settentrionali. In giornata maggiori annuvolamenti lungo le Alpi con formazione di alcuni rovesci sparsi che tenderanno ad intensificarsi in serata sconfinando a gran parte della Val Padana a nord del Po. Attesi anche alcuni temporali tra pianure venete e Friuli VG, mentre tenderanno ad esaurirsi i rovesci sulle zone occidentali. Sul resto d’Italia proseguiranno condizioni di stabilità con prevalenza di bel tempo, pur con qualche annuvolamento tra Toscana, Umbria e Marche e la possibilità di isolati piovaschi la sera sulla dorsale toscana. Venti moderati occidentali con raffiche di Garbino sulle vallate adriatiche centro-settentrionali. Temperature in lieve aumento al Centro-Nord, in lieve calo al Sud.

Evoluzione meteo Lazio

MARTEDI’: pressioni medie e correnti occidentali determinano una giornata tutto sommato soleggiata su Toscana, Umbria e Lazio, con qualche nube di passaggio, e locali addensamenti più consistenti giusto a ridosso dell’Appennino, dove non si escludono fugaci e isolati piovaschi; in serata tendenza ad aumento della nuvolosità tra Toscana e Umbria, ma senza particolari precipitazioni, se non deboli e locali spunti piovosi sull’Appennino Toscano. Temperature gradevoli di giorno con massime sui 21-24°C; minime invece frizzanti, localmente anche sotto i 10°C sulle zone interne. Ancora un pò ventoso, con raffiche da Ovest-Sudovest soprattutto al pomeriggio e sulle coste. Mare mosso o molto mosso.

Commento del previsore Lazio

Si mantengono attive correnti occidentali su Toscana, Umbria e Lazio, in seno alle quali domenica transita un modesto fronte responsabile di cieli spesso nuvolosi e qualche pioggia, soprattutto sui settori toscani settentrionali e sull’Umbria, comunque in genere debole e intermittenti. La nuova settimana vedrà invece pressioni medie, almeno nella prima parte, che favoriranno giornate in prevalenza assolate o a tratti un pò nuvolose, ma con poche piogge, al più probabili a ridosso dell’Appennino; solo lunedì mattina potremo avere qualche residua pioggia, specie tra Maremma e Umbria. Clima più caldo nella nuova settimana, ma spesso ventoso per Libeccio e Ponente, con mari mossi.
Fonte: 3B Meteo

 

 

Più informazioni su