Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Europei, Paltrinieri è argento nei 1500 stile: “Ho dato tutto, ugualmente contento”

Anche Domenico Acerenza sul podio, insieme al campione olimpico: “Non mi aspettavo il bronzo, sono felice”

Budapest – Gregorio Paltrinieri spinge fino alla fine in prima corsia, ma al termine delle 30 vasche dei 1500 stile a Budapest, arriva secondo.

Un argento europeo un po’ amaro per l’azzurro ma ugualmente pieno di gioia, per i risultati avuti in questi giorni a Budapest. Lo dice anche lui ai microfoni di Raisport: “E’ sempre una medaglia importante e sono soddisfatto”. Il tempo registrato sul traguardo è stato quello di 14:42.91. Ha svolto una gara in solitaria il bicampione mondiale di specialità, insieme a Romanchuk che si prende l’oro continentale, veloce velocissimo. Paltrinieri si prepara ora per la gara degli 800 stile libero in cui è campione in carica per la vasca corta. Sorride ugualmente sul secondo gradino l’azzurro, sapendo che mai ha mollato in finale.

Ma non è stato l’unico a salire sul podio. L’Italia apre la terza giornata delle finali di nuoto festeggiando una doppietta. Con Greg è anche Acerenza a conquistare la medaglia europea. La prima per lui in carriera agli Europei in vasca lunga: “Non mi aspettavo di vincere un alloro – dice Domenico ai microfoni di Raisport – ho lavorato tanto e ringrazio Fabrizio Antonelli della fiducia”. L’azzurro, campione europeo della staffetta mista nel fondo dei record, ottiene il terzo posto in 14’54”36.

(foto@DeepBlueMedia/Inside)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport