Seguici su

Cerca nel sito

Jacobs – Tortu, sfida sui 100 metri a 4 centesimi di distanza: a Rieti per sognare

Appuntamento il 22 maggio al Guidobaldi con i velocisti azzurri. Filippo torna dopo un infortunio: “Non vedo l’ora”

Più informazioni su

Sabato prossimo gli appassionati di atletica hanno un appuntamento a cui non possono mancare. Il 22 maggio a Rieti scendono in pista i velocisti. I campioni dei record sui 100 metri. Quelli che negli ultimi tre anni hanno entusiasmato gli appassionati e dato una svolta al movimento azzurro.

Marcell Jacobs, attuale primatista italiano dei 100 metri (9”95) e Filippo Tortu, ex primatista italiano della distanza (9”99 nel 2018 a Madrid) (leggi qui), si incontrano nella sfida dell’anno, che precede altre gare, fino ad arrivare alle Olimpiadi  di Tokyo. Sta bene Filippo, lo annuncia lui stesso sulla sua pagina ufficiale Facebook: “Non vedo l’ora di gareggiare – scrive sui social – spero di incontrare Marcell già in batteria. Mi sento bene e ho avuto buone sensazioni – prosegue – ma solo la gara potrà dire se ho recuperato completamente”. Dopo i Mondiali delle staffette in Polonia, dove l’Italia ha terminato di qualificare tutte le squadre per Tokyo, la 4×100 maschile con Marcell Jacobs, Filippo Tortu, Davide Manenti e Fausto Desalu hanno conquistato l’argento, Tortu aveva lamentato un risentimento muscolare, saltando il Meeting di Savona il 13 maggio, dove Jacobs ha segnato il nuovo primato sulla distanza (leggi qui).

Torna Filippo in pista a Rieti (dove nella primavera del 2019 era sceso a 9”97 con il vento contro e non omologato). Si delinea una sfida eccitante a cui assistere con interesse e curiosità. Marcell e Filippo si incontreranno, tra primatisti. Tra sfidanti. Convinti delle proprie possibilità e del proprio talento. Jacobs vuole scendere ancora nel tempo del record e salire in cima al mondo, Filippo vuole limare il suo di record (da sempre detto) e conquistare l’olimpo dei 100 metri. Li separano solo 4 centesimi. Chi vincerà?

(foto@Colombo/Fidal)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su