Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Europei, Paltrinieri e Detti insieme sul podio: argento e bronzo negli 800 stile

Arriva a 20 medaglie nel nuoto l’Italia. I due atleti realizzano l’ennesima doppietta azzurra in competizione

Budapest – I gemelli del mezzofondo italiano di nuovo insieme sul podio europeo a distanza di cinque anni da Londra 2016. Un Gregorio Paltrinieri in versione Highlander, alla settima gara (batterie incluse) in dieci giorni per 20,850 chilometri, e un Gabriele Detti in cerca di riscatto, dopo il quarto posto nei 400, si prendo rispettivamente l’argento in 7’43”62 e il bronzo in 7’46”10 negli 800 stile libero: in Inghilterra furono primo e secondo. Davanti a loro si conferma campione l’ucraino Mykhaylo Romanchuk, già primo nei 1500, in 7’42”61.

Gregorio e Gabriele sono cresciuti insieme al Centro Federale di Ostia, formati e diventati campioni sotto la guida del tecnico federale di Stefano Morini; poi SuperGreg ha preso il largo nel verso senso della parola, nuovo allenatore – il tecnico federale Fabrizio Antonelli – e acque libere oltre il bordo vasca, ed ora sono avversari a tutto tondo, pur rimanendo amici: alla fine pacche sulle spalle, abbracci e complimenti reciproci. (federnuoto.it)

(foto di Andrea Staccioli / Inside – DBM)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport