Seguici su

Cerca nel sito

Abusi sui chierichetti del Papa, Bergoglio sposta il Preseminario San Pio X fuori dal Vaticano

Il Preseminario San Pio X in queste settimane è al centro del processo davanti al Tribunale Vaticano per i presunti abusi sessuali sui chierichetti del Papa

Città del Vaticano – Papa Francesco ha deciso di spostare fuori dal Vaticano, “in luogo conveniente” il Preseminario San Pio X , al centro del processo davanti al Tribunale Vaticano per i presunti abusi sessuali sui chierichetti (leggi qui). “Da tempo – si legge in una nota diffusa dalla Sala Stampa della Santa Sede – si stava studiando l’ipotesi di un trasferimento del Preseminario S. Pio X al di fuori delle Mura Vaticane, anche per favorire la vicinanza dei giovani studenti ai luoghi dove svolgono i loro studi e praticano le loro attività ricreative”.

“In una recente Udienza, – ragguaglia la nota – il Santo Padre Francesco ha comunicato al Rettore, don Angelo Magistrelli, la decisione che il Preseminario, a partire dal prossimo mese di settembre, sposti la sua sede all’esterno della Città del Vaticano, in luogo conveniente. Sua Santità non ha mancato, nell’occasione, di esprimere viva gratitudine a don Magistrelli per l’opera compiuta in questi 75 anni dalla fondazione dell’istituzione, riconoscendo che essa conserva la sua validità educativa e chiedendo che possa continuare l’apprezzato servizio liturgico svolto dai giovani studenti nella Basilica di San Pietro in Vaticano”.

“Si tratta, dunque, di una nuova tappa della vita e dell’attività del Preseminario S. Pio X, che offrirà senz’altro ad esso nuove opportunità di crescita e di sviluppo soprattutto nell’ambito della promozione delle vocazioni al sacro ministero”, commenta la Santa Sede.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie sul Papa e Vaticano