Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, fugge all’alt dei Carabinieri con un’auto rubata: scatta l’inseguimento

Dopo aver abbandonato il veicolo, l'uomo ha proseguito la fuga a piedi ma è stato raggiunto e bloccato definitivamente

Più informazioni su

Roma – Fugge all’alt dei Carabinieri con un’automobile rubata e fa scattare l’inseguimento. L’uomo, un 37enne, mentre era alla guida di un’auto, risultata poi rubata, giunto in via Calimera è incappato in un controllo alla circolazione stradale dei Carabinieri della Stazione di Tor bella Monaca; nonostante l’alt intimato dai militari, ha forzato il posto di controllo ed ha proseguito la corsa nel vano tentativo di far perdere le proprie tracce.

Poco dopo, giunto in viale Nusco, dopo aver abbandonato il veicolo, ha proseguito la fuga a piedi ma è stato raggiunto e bloccato definitivamente. I successivi accertamenti, condotti sull’auto, hanno permesso di accertare che era stata denunciata rubata lo scorso novembre dal proprietario mentre, al suo interno, a seguito della perquisizione veicolare, i militari hanno rinvenuto 5 dosi di cocaina del peso di circa 2 grammi, una batteria per autoveicoli elettrici e vari arnesi da scasso, il tutto posto sotto sequestro.

Dopo l’arresto, con l’accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione, il 37enne è stato condotto in caserma e successivamente, su disposizione dall’Autorità Giudiziaria, condotto presso il carcere di Rieti.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo

Più informazioni su