Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Consiglio straordinario su Alitalia, il M5S: “Noi l’unica parte politica presente tra gli ospiti”

I pentastellati del Municipio X: "Alle tante parole che molti politici nazionali dicono nelle piazze non corrispondono azioni concrete"

Ostia – “La dice lunga l’assenza delle altre forze politiche tra il parterre degli ospiti, dove era presente soltanto la nostra senatrice Giulia Lupo, impegnata da molto tempo su dossier Alitalia, al Consiglio municipale straordinario dedicato proprio al futuro della nostra compagnia di bandiera”. Così, in una nota, il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle in X Municipio.

“Certo, le assenze pesano quanto le responsabilità mancate in un Consiglio straordinario, dove la maggioranza, con qualche piccolo emendamento, ha approvato anche i due documenti presentati dall’opposizione. Questo per dare un segnale di coesione verso un problema che tocca migliaia di lavoratori, direttamente e indirettamente che sono nel settore del trasporto aereo”, spiegano dal M5S.

“Il settore in questione, già in crisi da anni per una mancata riforma, con l’arrivo della pandemia da Covid-19 si trova oggi ad attraversare, assieme a tutto il trasporto aereo mondiale, un profondo stato di crisi, con una riduzione dei livelli del traffico passeggeri in Italia stimabili oltre il 70% in volume, che ha anche significato una forte perdita delle quantità di lavoro”.

“Il Consiglio di oggi ha voluto porre l’accento innanzitutto sul fatto che il settore del trasporto aereo rappresenta un asset strategico per il nostro Paese, così come la compagnia di bandiera ed è quindi necessario far fronte comune, come del resto si è fatto oggi in aula, per dotare il nostro Paese di un progetto strategico di rilancio del settore, anche attraverso il nostro marchio. Siamo sicuri che il mercato si riprenderà ed un Paese come il nostro e, soprattutto, un territorio come il nostro, non può farsi trovare impreparato, per questo oggi il tema centrale del Consiglio straordinario è stato soprattutto il tema lavoro, in quanto soltanto rimettendo insieme forza lavoro e impresa si riuscirà a far fronte alle sfide che ci aspettano“.

“L’obiettivo che oggi ci siamo prefissati, svestendoci del colore politico, è stato quello che vengano salvaguardati i livelli occupazionali garantendo il progressivo passaggio da Alitalia, ora in amministrazione straordinaria, alla nuova società, anche attraverso strumenti che garantiscano ai dipendenti, di ogni qualifica e mansione, di Alitalia Spa e delle altre società del gruppo in amministrazione straordinaria l’addestramento e l’aggiornamento necessario al mantenimento delle licenze, brevetti, certificazioni e titoli professionali”, continuano.

“Dovrebbe essere l’obiettivo di tutti, ma come abbiamo visto, poi, alle tante parole che molti politici nazionali dicono nelle piazze non corrispondono azioni concrete, partecipando come la nostra senatrice Giulia Lupo ha fatto oggi, intervenendo e confrontandosi anche con le sigle sindacali presenti”, concludono gli esponenti del M5S del X Municipio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio