Seguici su

Cerca nel sito

Percorsi, visite guidate e non solo: nasce l’app “Visit Nettuno”

Permetterà a cittadini e turisti di avere un immediato accesso a tutte le informazioni utili inerenti al territorio di Nettuno e intorno

Nettuno – E’ stata presentata ieri, 27 maggio, presso la Corte del Forte Sangallo di Nettuno l’app “Visit Nettuno” a cura dell’Associazione Gemellaggi Nettuno, realizzata con il patrocinio del Comune di Nettuno.

nettuno

L’applicazione è disponibile gratuitamente sia su App Store (clicca qui) che su Play Store (clicca qui) e permette di accedere a numerose funzionalità fruibili in cinque lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco). Con questa App è possibile approfondire la storia di Nettuno e dei suoi monumenti e punti di interesse, consultare percorsi guidati, prenotare una visita guidata e anche scegliere alberghi, ristoranti e negozi del territorio.

A presentare l’app Visit Lazio il presidente dell’Associazione Gemellaggi Franco Cirilli, Giorgio Pagliuca sempre dell’Associazione Gemellaggi, il sindaco Alessandro Coppola e il vicesindaco con delega al Turismo e Gemellaggi Alessandro Mauro.

“Voglio ringraziare l’associazione gemellaggi per questa importante iniziativa che ha ottenuto il patrocinio del comune di Nettuno – ha detto il sindaco Alessandro Coppola -. Quest’app permetterà a cittadini e turisti di avere un immediato accesso a tutte le informazioni utili inerenti al nostro territorio e ad una serie di servizi che accompagneranno chi viene a visitare la nostra città di conoscere al meglio e nei suoi molteplici aspetti. Questa nuova app, il potenziamento della rete wifi del Forte Sangallo e anche il Virtual Tour portano Nettuno a competere a livello digitale con le altre città turistiche del territorio e ritagliandosi un ruolo sempre più centrale nel panorama turistico regionale. Sono felice di questa collaborazione tra il Comune e l’associazionismo locale che permette la creazione di iniziative e una implementazione dei servizi a beneficio della collettività, del settore turistico – ricettivo e anche dell’immagine della Città di Nettuno”.

“L’Amministrazione comunale – dichiara il vicesindaco Alessandro Mauro – deve essere punto di riferimento per le associazioni e per la città e si deve confrontare quotidianamente con le associazioni che rappresentano l’anima del nostro paese. Il Comune da solo non ce la può fare e da quando ci siamo insediati il nostro obiettivo è stato proprio quello coinvolgere le associazioni del territorio per progetti e servizi da fornire a favore della collettività. Abbiamo scelto convintamente di patrocinare questa app che punta al coinvolgimento dell’intera città e delle realtà che la vivono e che vi lavorano. Dietro questo progetto ci sono stante figure che rappresentano la nostra città e che hanno fatto tanto per essa adoperandosi per il bene di Nettuno sacrificando anche la vita privata. Cerchiamo di fare squadra e creare un’unione di intenti per sviluppare altri progetti importanti e positivi per Nettuno per farla crescere ancora di più sotto il profilo turistico, culturale ed economico”.

“Ringrazio il sindaco Alessandro Coppola e l’assessore Alessandro Mauro per aver creduto a questa iniziativa concedendoci il patrocinio del Comune – le parole del presidente dell’Associazione Gemellaggi Franco Cirilli -. Abbiamo pensato di fare qualcosa che potesse essere uno strumento di promozione culturale del territorio e nello stesso tempo un veicolo per stimolare la curiosità ai cittadini Italiani ed Europei in modo di farli venire a conoscere la storia e la cultura di Nettuno, ma anche possibilmente, un volano per le attività commerciali del paese.

Noi crediamo che le attività legate al turismo culturale possano portare nella nostra città un flusso turistico continuo tutto l’anno e non solo legato al periodo estivo. Quindi un beneficio per l’economia cittadina per 365 giorni l’anno. Perché più persone visitano Nettuno, in vari momenti dell’anno, più tutte le attività commerciali ne beneficiano. Questo strumento non vuole essere in competizione o sostitutivo di altre iniziative rivolte al territorio, ma vuole essere un’arma in più. Noi crediamo fortemente a questa iniziativa e alla collaborazione di tutti. . Dobbiamo lasciare da parte pregiudizi e rivalità, per creare una mentalità che accolga il turista nel migliore dei modi, dobbiamo avere una mentalità che veda il turista come risorsa da conservare”.

Hanno prestato il loro volto e la loro immagine numerosi personaggi noti di Nettuno come il duo comico “I Carta Bianca”, lo chef Max Mariola e il vicecampione olimpico di Pechino 2008 nel tiro a volo, specialità Double Trap, protagonista anche di un video promozionale.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Nettuno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Nettuno