Seguici su

Cerca nel sito

Riaprono i ristoranti al chiuso, Antonelli: “Un altro passo verso la normalità ma con prudenza”

L'assessore: "Un'altra boccata d'ossigeno per le attività di ristorazione e somministrazione che rappresentano una grossa fetta dell'economia del nostro territorio"

Fiumicino – “Da oggi cambiano alcune regole (leggi qui) e facciamo un altro passo verso la normalità, grazie soprattutto alla campagna vaccinale che procede speditamente specialmente in alcune regioni come la nostra”. Lo dichiara l’assessore alle Attività produttive del Comune di Fiumicino, Erica Antonelli.

“Le nuove regole prevedono che si possa mangiare nei ristoranti anche al chiuso, ma indossando la mascherina quando ci si alza dal tavolo – spiega Antonelli – e non c’è più il limite di quattro persone al tavolo. Anche nei bar, pub e gelaterie si può tornare a consumare al bancone. Rimangono, comunque, le regole di sicurezza anche in queste circostanze: la distanza e, appunto, l’uso della mascherina quando ci si sposta dentro i locali. Confermato anche il coprifuoco alle 23 che, però, sarà spostato a mezzanotte dalla settimana prossima”.

Un’altra boccata d’ossigeno per le attività di ristorazione e somministrazione che rappresentano una grossa fetta dell’economia del nostro territorio – sottolinea l’assessora – è che sono state costrette ad un fermo molto lungo nei mesi scorsi”.

“Colgo questa occasione per salutare e ringraziare la dottoressa Lucia Franchini per il preziosissimo lavoro svolto al comando della Polizia Locale in questo anno così complicato per tutte e tutti noi – conclude Antonelli – dimostrando grande professionalità e un’altissima attenzione alla sicurezza. Faccio i miei auguri di buon lavoro alla dottoressa Daniela Carola che da oggi la sostituisce: la sua lunga esperienza nel corpo della Polizia Locale è una certezza per tutti”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino